Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ocera e Frangini trionfano nel torneo Bagni Parrini. Raccolti 1.350 euro per l’Airc

Più informazioni su

FOLLONICA – Anche quest’anno, come ormai di rito nell’estate follonichese, si è disputato il torneo di tennis specialità doppio Bagni Parrini, giunto ormai alla decima edizione. Il torneo, nato nel 2008 per volere dei villeggianti, per salvare il campo da tennis della pineta di ponente, è diventato uno dei momenti più attesi per molti giocatori dilettanti che trascorrono le proprie vacanze sulle coste di Follonica. Dal 2014, sotto il nome dei Bagni Parrini, è stato aggiunto anche quello di “memorial Franco Ricci”, storico proprietario dello stabilimento balneare, che molto lavorò per lasciare in piedi l’amato campo della pineta.

Organizzazione dell’Asd Nuova Follonica, ormai da 3 anni gestore del campo della pineta, società che sta diventando sempre più un riferimento per lo sport e l’integrazione nel mondo follonichese. “La Nuova Follonica – si legge in una nota – dimostra grande attaccamento al tennis, organizzando, anche durante tutto l’anno, corsi per grandi e piccini, incrementando così la passione per questo sport. L’organizzazione sul campo è stata diretta ancora una volta da Roberto Rossi, colui che ormai da 10 anni si occupa di questo avvenimento dal punto di vista sportivo”.

Il torneo ha visto sfidarsi 16 giocatori divisi in 8 coppie. A trionfare la coppia Marco Ocera/Fabio Frangini . Il secondo posto è andato alla coppia Roberto Rossi/Massimiliano Graziani. Terzo posto alla coppia Francesco Rossi/Andrea Di Lorenzo. Ma la vittoria sportiva del torneo fa solo da motore trainante per la grande iniziativa benefica che quest’anno ha accomunato i sedici giocatori. Grazie al torneo e alla cena di beneficenza, sulla terrazza Parrini, sono stati infatti raccolti 1350 euro che sono stati destinati all’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Alle premiazioni il sindaco di Follonica Andrea Benini, l’assessore Alberto Aloisi e il presidente della Pro Loco Maurizio Parrini che tra scroscianti applausi hanno consegnato i trofei ai giocatori sulla terrazza dei Bagni Parrini. Quest’anno si è aggiunto pure un premio fair play in ricordo di Adriano Funaioli, lo storico custode del campo della pineta, scomparso a maggio, ma ancora presente nel cuore di tutti i villeggianti: questo riconoscimento è stato assegnato a Bruno Bozzi e Franco Volpi.

“Si ringraziano per la collaborazione – scrivono gli organizzatori tutte le attività commerciali follonichesi che hanno partecipato all’iniziativa: Bagni Parrini, Agriturismo il Belvedere, Il Fiordaliso, Pizzeria Popey, Pizzeria Pista dei Pini, Pizzeria Caribia 2, Pizzeria Roses Garden, Caffè Banda, Gelateria Ricci. Gelateria Pagni, Peggi, Eden Park, Bonaluna, Caffè Roma, Silver Caffè, Ipanema, Natura Crea Frutta e verdura, Dal Frutto alla Vigna, Sport Shopping e Aquavillage Follonica che hanno messo a disposizione un vasto repertorio di premi per la lotteria di beneficienza all’Airc”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.