Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Blitz dei Nas al “kebab” multe da 4 mila euro e rischio chiusura

Più informazioni su

GROSSETO – 4 mila euro di multa e rischio sospensione per l’attività se il titolare non regolarizzerà entro tre giorni i dipendenti. È il risultato di una operazione di controllo portata avanti dai carabinieri della stazione di Grosseto assieme ai Nas di Livorno e all’ispettorato del lavoro presso un ristorante etnico-kebab del centro storico.

I militari hanno riscontrando diverse violazioni delle normative di sicurezza sul lavoro e di tutela della salute. Il titolare dell’attività, un marocchino residente a Grosseto, ha impiegato due lavoratori su tre senza che risultassero dalla documentazione obbligatoria, il che ha fatto scattare la sospensione dell’attività nel caso in cui non ottemperi entro tre giorni alla prescrizione di regolarizzare i dipendenti, con sanzione amministrativa di euro 2.000.

I dipendenti erano inoltre privi di attestati HACCP ed il titolare aveva omesso di aggiornare la scheda di rilevazione delle temperature dei frigoriferi, violazioni che hanno portato ad una sanzione complessiva di 4 mila euro.

Carabinieri

Nel locale, inoltre, sono stati controllati nove soggetti di nazionalità marocchina, di cui alcuni gravati da numerosi precedenti penali e di polizia, privi di documenti e irregolari sul territorio italiano, che sono stati deferiti in stato di libertà per falsa attestazione delle generalità nonché per violazione delle norme sull’immigrazione. Per tutti i soggetti sono state avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.