Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La siccità e la mancanza di cibo portano i cinghiali vicino ai centri abitati

Più informazioni su

PRINCIPINA MARE – Sarà la siccità di questi mesi, che ha fatto seccare ogni genere di coltura, la carenza di acqua, la mancanza di erba fresca. Fatto è che gli animali selvatici si fanno sempre più “coraggiosi”, sempre meno timorosi ad avvicinarsi alle nostre case, nonostante il rischio di incontrare qualche umano, si avventurano fuori dai boschi per raggiungere i cassonetti, con i rifiuti e i sacchetti spesso lasciati fuori, fonte inesauribile di cibo.

cinghiali

E sempre più spesso, di notte, impavidi cinghiali vengono scorti a due passi dai giardini, all’interno dei centri abitati, come segnalato anche dalla pagina Facebook I love Principina. In genere, alla vista dell’uomo fuggono, ma è comunque rischioso avvicinarsi troppo, specie quando si tratta di una scrofa con i cuccioli.

La cosa più giusta da fare sarebbe di non lasciare i sacchetti di immondizia fuori dai cassonetti, né foraggiarli, così che non si abituino all’uomo divenendo preda facile di chiunque.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.