Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente nella notte: ragazzi in scooter si scontrano con un capriolo

FOLLONICA – Era l’1.15 di notte quando due persone a bordo di uno scooter si sono scontrate con un capriolo. l’incidente è avvenuto la scorsa notte sulla scarlinese. Il conducente nel motoveicolo ha riportato gravi traumi tanto da richiedere il trasporto a Siena con l’elisoccorso Pegaso, mentre l’altro centauro è stato trasferito all’ospedale di Massa Marittima.

Si tratta di uno dei molteplici interventi in cui è stata impegnata la Croce rossa di Follonica nella notte tra il 12 e il 13 agosto. Ben 13 tra incidenti e malori causati dall’uso eccessivo di alcool gli interventi tra Follonica,Scarlino e Gavorrano fino alla frazione del Grilli.

Il “picco” delle uscite si è verificato tra l’1.30 e le 5.30 del mattino quando ci sono stati vari interventi prevalentemente svolti in prossimità dei luoghi della “movida” follonichese, interventi che hanno visto impegnate quattro ambulanze contemporaneamente con dieci operatori.

«La notte appena trascorsa – dice il presidente della Cri di Follonica Giorgio Lolini – è una delle tante che ci ha visto all’opera in maniera particolarmente massiccia. Per questo mese di agosto abbiamo previsto un potenziamento delle nostre risorse mettendo a disposizione una ambulanza in più rispetto a quelle generalmente operative e, quindi, portando a 4 gli equipaggi immediatamente operativi per emergenze/urgenze. Ciò è possibile anche grazie alla presenza di colleghi provenienti da altre Regioni che trascorrono a Follonica un periodo di vacanza nell’ambito dell’operazione “Estate Sicura”. Dall’inizio dell’anno abbiamo già superato i 5.000 servizi e questo significa svolgere una media di 750 servizi al mese con uno sforzo enorme per i nostri dipendenti e volontari, ma soddisfatti per ciò che riusciamo a fare per la nostra collettività».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.