Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presidio vigili del fuoco, «Comune, Regione e Stato devono trovare le risorse per Marina»

GROSSETO – In questo momento di estrema emergenza non è accettabile la scelta della nostra Amministrazione Comunale di non finanziare il presidio dei vigili del fuoco a Marina di Grosseto. Non aver deliberato l’investimento di 40 mila euro è stato un grave errore.

Comprendiamo le difficoltà di bilancio, ma si sarebbe dovuto trovare altre soluzioni, riducendo alcune spese improduttive e prelevando dagli introiti determinati dalla tassa di soggiorno: sono 350mila euro le risorse libere della tassa di soggiorno 2016 a cui si sommano le risorse del 2017.

Ancora più grave è stato l’immobilismo della Regione e dello Stato, di fronte a oltre 300 roghi in Toscana in soli 6 mesi il cui numero aumenterà certamente. Inizialmente avevano annunciato la fattibilità del presidio anti-incendi di Marina, poi però non l’hanno sostenuto finanziariamente: nessuna delibera è stata approvata in tal senso.

Disporre di un servizio di pronto intervento a Marina di Grosseto garantirebbe una maggiore tempestività degli interventi lungo il litorale, un fattore decisivo per combattere gli incendi e salvare pineta, case, persone.

Serviranno decenni prima di ricostituire quel patrimonio ambientale di valore inestimabile che tutta l’Italia conosceva.

Fare Grosseto auspica che tutte le Istituzioni possano scendere in campo per garantire la copertura finanziaria e quindi fattibilità del presidio dei vigili del fuoco a Marina di Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.