Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marrini: «Area camper disastrosa: una sola doccia. Servizi igienici indecenti»

FOLLONICA – «Servizi igienici che di igienico hanno ben poco, acqua non potabile come riportato su cartello provvisorio, contatori sistemati al di là di una rete e quindi non facilmente raggiungibili in caso di necessità, centraline assenti al servizio degli stalli e sostituite da semplici cavi, accesso libero di auto non autorizzate». Sandro Marrini capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale ha inviato al sindaco Andrea Benini una interrogazione in merito all’area camper.

«L’elenco relativo alle condizioni – tragiche – in cui versa l’area attrezzata per i camper in località Mezzaluna, a Follonica, potrebbe continuare. Purtroppo, però, quello che dovrebbe essere un servizio ai vacanzieri è qualcosa che nessuno vorrebbe vedere in una città turistica come Follonica – prosegue Marrini -. Non siamo soliti polemizzare in un momento di alta stagione come questo, ma la sicurezza e l’igiene vengono prima di tutto. Per questo lo stesso documento che inviamo al Comune di Follonica arriverà anche all’Asl, nella speranza che qualcuno – se non l’amministrazione comunale stessa – prenda provvedimenti e riporti la situazione alla norma entro poche ore».

«Abbiamo infatti forti dubbi sul fatto che alcuni aspetti registrati nel perimetro riservato ai mezzi siano regolari: basti pensare alla presenza di un solo bagno e di una sola doccia (non dotata di vetro a protezione), peraltro nemmeno isolati con tutte le dovute precauzioni dal resto dell’area camper in località Mezzaluna. Lo stesso vale per la fontana dell’acqua, un lavandino al servizio degli utenti, indicata come non potabile. Il tutto a pochi metri dalla grata di scarico degli autocaravan. Per non parlare poi dell’assenza di centraline che dovrebbero servire le varie porzioni della zona riservata ai camper: i mezzi sono collegati alla corrente attraverso semplici cavi, a nostro parere non adeguatamente segnalati e isolati. Inoltre si permette anche l’accesso alle auto, che invece non dovrebbe essere consentito. Per questo chiediamo alla giunta comunale di centrosinistra e al sindaco Andrea Benini di fare i dovuti controlli e prendere immediatamente provvedimenti dove necessari. Stesso appello è rivolto anche alla Asl. Forza Italia è a disposizione per fare un sopralluogo, oltre a fornire alle autorità il materiale fotografico di quanto sostenuto».

Nella nota Marrini chiede:

«L’amministrazione comunale è a conoscenza della situazione?
A quale intervallo di tempo vengono svolti sopralluoghi per verificare la gestione del servizio?
L’area camper in località Mezzaluna è sicura?
La giunta comunale del sindaco Andrea Benini è soddisfatta della gestione?
Quando saranno attivati i provvedimenti da noi richiesti?».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.