Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirrenica, Ariganello: «Buone notizie da Delrio. Merito del Pd che ha chiesto impegni al ministero»

Più informazioni su

GROSSETO – Sì al corridoio tirrenico. Dopo le rassicurazioni arrivate dal ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, ieri in Maremma per partecipare all’inaugurazione di Festambiente, il Partito democratico provinciale esprime soddisfazione per le scelte annunciate dal ministro del Governo Gentiloni.

«Siamo felici di apprendere – dice Gesuè Ariganello, segretario provinciale del Pd – da parte del Ministro Delrio questo preciso impegno a chiudere nell’arco di pochi mesi la progettazione e partire con la realizzazione del corridoio, confermando la soluzione senza pedaggio per il nostro territorio e la messa in sicurezza di tutto il tratto a sud di Grosseto».

«Per troppi anni abbiamo giocato in difesa dividendoci su modi e opportunità di realizzazione di questa opera di vitale importanza per lo sviluppo dell’area, invece di lavorare affinché si arrivasse a una conclusione positiva; Ci voleva un colpo di reni da parte del Partito Democratico e in particolare del PD regionale, per portare finalmente a casa questa opera, nonostante la schizofrenia di alcuni, e arrivare ad un impegno condiviso obbligando il ministero a trovare le risorse necessarie».

«Adesso agli impegni verbali segua un percorso serrato e tempi certi per arrivare in fondo nel più breve tempo possibile. questo impegno del governo nazionale è un nuovo inizio per questo territorio e per la nostra maremma ed è una grande vittoria di tutti i cittadini che hanno creduto in questo progetto, a dimostrazione che la serietà e la buona politica danno sempre buoni frutti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.