Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza incendi, il ministro Galletti: «Contro i piromani sino a 20 anni di carcere»

RISPESCIA – «Abbiamo inasprito le pene, contro i piromani si può arrivare oltre i 20 anni di carcere» Il ministro Gian Luca Galletti a Festambiente ha parlato dell’emergenza incendi che l’Italia sta vivendo.

«C’è grande impegno da parte della Protezione civile, continuiamo ad essere presenti sul territorio, abbiamo disposto un inasprimento fortissimo delle pene: con gli eco reati abbiamo introdotto una nuova fattispecie penale, che è il reato ambientale. Prevede il carcere dai cinque ai 15 anni con una aggravante della metà della pena. Questo vuole dire che oggi il piromane può essere condannato a oltre 20 ani di carcere e io spero che la magistratura sia inflessibile nell’applicare le pene perché è un delitto gravissimo: è un delitto contro il patrimonio naturale del nostro paese che è una grandissima ricchezza per noi ed è irripetibile».

E in merito all’utilizzo dell’esercito afferma: «Lo stiamo già utilizzando ad esempio sul parco del Vesuvio e in altre zone, come azione di prevenzione, e non a caso stiamo ottenendo anche alcuni risultati con la cattura di alcuni piromani».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.