Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Libri scolastici, ecco quanto spenderanno le famiglie. Confesercenti: «Nessun aumento»

GROSSETO – Una media di meno di 300 euro l’anno. È questa, secondo una indagine di Confesercenti, la spesa per l’acquisto dei libri di testo per le scuole superiori. Il più “caro”, come sempre, il liceo Classico che si aggira attorno ai 307 euro, seguito dallo scientifico, 275, e infine gli istituti tecnici con 206 euro. Stiamo parlando ovviamente dei libri obbligatori ma «anche aggiungendo la spesa per i libri scolastici “consigliati” la spesa media non cambia poi troppo: si tratta infatti di 38 euro l’anno per il classico e di 13 per lo scientifico, che portano le medie complessive, rispettivamente, a 345 e 288 euro». Nonostante questo il mercato dei libri di testo è calato del 15% circa negli ultimi 5 anni.

Spesa per i testi scolastici obbligatori: media in euro per ogni anno del ciclo scolastico e complessiva

Scuola Classe Media
I II III IV V
Liceo Classico 337 152 399 313 336 307
Liceo Scientifico 298 187 347 264 279 275
Istituto tecnico nautico – trasporti 335 94 240 218 144 206

L’indagine valuta i testi adottati in 52 istituti differenti (licei classici, scientifici e tecnici nautici), in 39 città italiane. Ovviamente a “prezzo di copertina” ossia non si prende in considerazione chi invece fa la scelta di acquistare libri usati, abbattendo l’investimento sino al 40%. Inoltre gli stessi libri, una volta utilizzati, possono essere rivenduti rientrando così di parte delle spese.

«Una buona notizia e un dato positivo, specie in un momento come questo, di difficoltà per le famiglie – afferma Giovanni Caso presidente provinciale Confesercenti (nella foto sotto) – nonostante la ripresa dei prezzi, la spesa media non è aumentata. Anzi, considerando i testi obbligatori, è diminuita dal 2012, in media, di 3 euro nel liceo Classico, mentre nel liceo Scientifico di circa 17 euro».

Giovanni Caso

Ovviamente quella presentata è, appunto, una media. La fase più costosa è, come sempre, quella delle classi iniziali dove al costo dei testi occorre aggiungere dizionari e altri acquisti una tantum che serviranno allo studente per tutto il ciclo. Nel liceo classico, ad esempio, la spesa per anno oscilla tra i 398 euro medi da sostenere in quarta ginnasio ai 151 euro per il terzo liceo. Ampie variazioni anche per lo Scientifico: tra i 346 euro, e i 187.

Anche i prezzi dei prodotti di cartoleria sono più contenuti di quanto si pensi: in media 160 euro l’anno, considerando tutto, dalla calcolatrice a quaderni e raccoglitori, passando per astucci, compassi, squadre, penne e matite. Nel calcolo è compreso anche uno zaino, per il quale è stimata una durata di tre anni.

Spesa per i testi scolastici obbligatori: confronto media anno 2017-2018 con 2012-2013 (euro)

Scuola 2017-2018 2012-2013 Var. ass.
Liceo Classico 307 310 -3
Liceo Scientifico 275 292 -17

Fonte: monitoraggio SIL Confesercenti

Spese scolastiche: costi medi annui cancelleria e accessori

Articolo Prezzo medio Durata media anni Costo medio annuo
Zaino € 75,00 3 € 25,00
Astuccio bustina € 16,00 3 € 5,33
Diario € 15,50 1 € 15,50
Compasso € 16,50 3 € 5,50
10 penne a sfera € 9,00 1 € 9,00
10 maxi quaderni € 10,00 1 € 10,00
Gomme/matite € 8,00 1 € 8,00
Articoli tecnici (riga, squadra, etc) € 15,00 2 € 7,50
Album disegno € 24,00 1 € 24,00
Correttori € 8,00 1 € 8,00
Copertine per libri € 15,00 1 € 15,00
Quadernoni ad anelli € 12,00 2 € 6,00
Ricambi/separatori/buste € 15,00 1 € 15,00
Calcolatrice scientifica € 25,00 3 € 8,33
TOTALE ANNUO MEDIO € 162,17

Fonte: monitoraggio SIL Confesercenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.