Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campagna Amica, il circuito nazionale fa tappa in Maremma

PORTO ERCOLE – Conto alla rovescia per la tappa maremmana del circuito nazionale 2017 “Il Golf di Campagna Amica”. Sarà l’Argentario Golf Club di Porto Ercole, domenica 6 agosto, ad ospitare la tappa Toscana del circuito. Il torneo è reso possibile grazie alla cooperazione di Campagna Amica e della DIGA, Diplomatic and International Golf Association e dalla convenzione stipulata nel 2016 con la Federazione Italiana Golf. Sono gli intenti comuni che hanno reso possibile questa collaborazione finalizzata alla promozione dei prodotti delle aziende agricole presso i circoli di golf affiliati alla FIG e a favorire le attività di manutenzione del verde presso i circoli tramite i servizi delle aziende stesse.

Nei giorni scorsi il direttore di Coldiretti Grosseto, Andrea Renna , ha incontrato con i suoi collaboratori, Osvaldo Coppola , direttore del golf club di Monte Argentario con Adolfo Giannecchini di Campagna Amica per meglio declinare l’organizzazione dell’evento atteso dagli appassionati e dai soci del club.

“Campagna Amica”, ormai alla sua seconda edizione, che si articola in ventidue tappe percorrendo le regioni italiane da aprile a novembre, vede giocatori dilettanti di golf, provenienti da tutto il Paese, sfidarsi per 18 buche. Con l’unione tra cibo e sport si mira a sottolineare ancora una volta l’importanza della sana e giusta alimentazione legata all’attività fisica. I vincitori di ogni tappa riceveranno come premi non trofei, medaglie o targhe ma esclusivamente prodotti agricoli maremmani, quali riso, verdure sott’olio, wurstel maremmani e salumi, pomodori, pomodorini e verdure miste, vino e olio messi a disposizione dalle aziende del circuito Campagna Amica: Riso Maremma di Serrata Lunga (Grosseto), Claudio e Marcello Donati (Capalbio), Catia Cappelloni (Fonteblanda), Pierini e Brugi (Campagnatico), Cooperativa fra produttori Costa d’Argento (Albinia), Caseificio Sociale di Manciano, Fattoria Lattaia di Dalia Gaetano (Roccastrada),Centrale del Latte Maremma, Cooperativa Olma.

“In Toscana protagonisti del premio – afferma il direttore provinciale Andrea Renna – saranno le eccellenze del nostro territorio. Novità di quest’anno sarà la degustazione dei golfisti, grazie alla disponibilità del ristorante, dei prodotti con un menù interamente a marchio Campagna Amica preparato dallo chef Riccardo Cappelli, dove le materie prime utilizzate saranno forniti dall’aziende agricole Campagna Amica e da alcune Cooperative locali, quindi rigorosamente fresche di stagione e a chilometro zero. Un modo questo per promuovere il nostro territorio e far conoscere anche ai turisti le eccellenze della maremma, obiettivo che a dire il vero da sempre persegue il golf Club di Monte Argentario”.

“Il golf è uno di quegli sport dove si sta costantemente a contatto con la natura – dice Marco Bruni, presidente Coldiretti Grosseto – dove il paesaggio è il grande protagonista che fa da cornice alle diverse competizioni. In questo spaccato della provincia di Grosseto, in uno degli angoli più suggestivi della Maremma , anche in questo caso può offrire un paesaggio tutto particolare, caratterizzato da colori accesi e vivaci, e dalla contemporanea presenza di terra e mare. Un paesaggio affascinante che i giocatori potranno apprezzare anche grazie alle belle giornate estive che caratterizzano il territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.