Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggressioni sui mezzi pubblici, Cgil chiede incontro al prefetto: «Preoccupati per chi lavora a bordo»

Più informazioni su

GROSSETO – La Filt Cgil ha chiesto un incontro unitario urgente alla prefetta di Grosseto, Cinzia Torraco, per rappresentare le preoccupazioni del sindacato rispetto all’incolumità dei lavoratori del Trasporto pubblico. Ed è in attesa di essere convocata.

«Negli ultimi giorni – spiega Alberto Allegrini della Filt Cgil – anche nella nostra realtà si sono verificati episodi preoccupanti di intolleranza, o peggio di aggressione, ad autisti della società di Tpl Tiemme. Per quanto ci riguarda si tratta solo dell’ultimo anello di una lunga catena di tanti altri comportamenti incivili o vere e proprie aggressioni ai danni del personale impiegato nei servizi di trasporto pubblico, episodi che denunciamo da tempo e rispetto ai quali chiediamo alle aziende e alle forze dell’ordine di trovare il modo di prevenire e ridurre.

Il problema è generalizzato, riguarda sia gli autisti degli autobus che i controllori sui treni, e il fatto che negli ultimi episodi abbiano visto protagonisti alcuni ospiti dei centri di accoglienza non cambia il quadro di riferimento. Che si tratti di richiedenti asilo, sbandati, giovani in cerca di bravate o persone maleducate o con problemi psichiatrici, cambia poco ai fini dello stato di insicurezza di chi per lavoro è in costante contatto con centinaia di persone in una giornata.

La Filt Cgil ha una serie di proposte operative per prevenire e arginare i problemi, e di questo vogliamo parlare anche con il prefetto».

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.