Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Argentario in festa per il patrono: si corre anche il palietto

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – Le celebrazioni del Patrono Santo Stefano Protomartire si intrecciano, come da qualche anno a questa parte, con le prime manifestazione connesse al Palio Marinaro. Così mercoledì 2 agosto, vigilia del ritrovamento delle spoglie di Santo Stefano, alle ore 18.30 nelle chiesa a lui dedicata verrà celebrata la S. Messa con la benedizione dello Stendardo del 76° Palio disegnato dall’artista locale Carlo Alberto Perillo. Alle ore 21.30, tradizionale processione in mare in onore del Patrono.


Giovedì 3 agosto
S.Stefano, alle ore 11.00 il vescovo della Diocesi di Orbetello, Sovana e Pitigliano, S.E. Giovanni Roncari, presiederà la celebrazione solenne alla presenza delle autorità e con i ragazzi dei campi scuola.

Dedicato al Patrono sarà anche il Palietto dei giovani under 21 di Croce, Fortezza, Pilarella e Valle che verrà disputato alle ore 19.00 e che vedrà in palio, per il secondo anno, la Coppa “Marinai d’Italia”. Il trofeo, offerto dal gruppo ANMI di Porto Santo Stefano per rappresentare la propria vicinanza alla gioventù locale, viene assegnato al Rione che vince la regata per due edizioni consecutive.

Il programma del Palietto 2017 prevede alle ore 17.15 il raduno davanti al Vecchio Bar del Ministro, alle 18.00 partenza della sfilata con gli equipaggi, i rappresentanti dei Marinai d’Italia e la banda comunale “Ivo Baffigi”, diretta verso la piazza dei Rioni dove si terrà il sorteggio dei gavitelli con la novità, quest’anno, del preliminare inserimento nelle buste del nome dei Rioni e dei numero dei gavitelli di fronte ai dirigenti locali, per garantire la massima trasparenza. Quindi, alle ore 19.00, partenza della gara e premiazioni al termine della stessa. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.