Pattuglie antincendio: Polizia e Carabinieri forestali a cavallo presidiano le pinete

GROSSETO – Nell’ambito delle iniziative finalizzate a contrastare il grave fenomeno degli incendi boschivi, sono state intensificati i servizi di controllo del territorio con l’impiego di pattuglie in auto e in moto delle forze dell’ordine e di due pattuglie a cavallo della Polizia di Stato e dei Carabinieri Forestali.

L’ attività di prevenzione nelle zone più esposte a rischio incendio e nelle aree non accessibili agli ordinari automezzi, si è rivelata di grande supporto. Infatti, nelle vicinanze di “Fiumara”, all’interno della pineta veniva rilevato la presenza di tracce ancora calde, – che immediatamente i cavalieri hanno soffocato -, di un consistente falò, presumibilmente acceso il giorno precedente per realizzare un barbecue da campo. Tale attività di prevenzione proseguirà per tutto il periodo estivo con MaKao cavallo di razza ungherese e Quasar cavallo di razza maremmana.

 

Commenti