Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castiglione e Vetulonia, una giornata di appuntamenti culturali tra libri e conferenze

CASTIGLIONE  DELLA PESCAIA –  Domani, giovedì 27 luglio possibilità di scegliere fra due appuntamenti culturali di rilievo in programma a Castiglione della Pescaia e a Vetulonia.

“Alle 21,30, nella sala del Consiglio comunale, in via Cesare Battisti – anticipa l’assessore alla Cultura Susanna Lorenzini – assieme al professor Zefiro Ciuffoletti, presenteremo il libro di Antonio De Ruggiero: “Leopoldo II granduca di Toscana”di cui Ciuffoletti ha scritto il saggio introduttivo”.

“Il volume – aggiunge l’assessore Lorenzini – contiene un’analisi della personalità dell’ultimo granduca di Toscana Leopoldo II, dei suoi viaggi vissuti con forte partecipazione e dell’impegno continuo messo nello studio per risanare le insalubri e paludose terre della Maremma Toscana. A Vetulonia  avrà inizio il XVII ciclo di Archeologia sotto le stelle. brevi conferenze serali allestite in piazza Vetluna, davanti al museo con inizio alle 21:15 e sono incentrate sui temi trattati nella mostra-evento in corso nelle sale del museo  civico archeologico Isidoro Falchi”.

“Ad aprire il ciclo di conferenze 2017 – rivela l’assessore alla Cultura – correlate alla mostra-evento “L’Arte di Vivere al tempo di Roma. I luoghi del tempo nelle domus di Pompei”, sarà Valeria Sampaolo, curatore capo delle collezioni del museo archeologico nazionale di Napoli, con una conversazione sul tema della pittura a fresco di area vesuviana, dal titolo: “Carne, pesce e frutta sui muri di Pompei”. Assieme a lei, prenderanno parte alla serata, la direttrice del museo di Vetulonia, Simona Rafanelli e l’assessore Walter Massetti”.

Valeria Sampaolo è riconosciuta fra le maggiori studiose degli affreschi pompeiani e concentrerà il suo racconto sulle “nature morte”, uno dei soggetti più cari all’arte pittorica domestica dell’area vesuviana, ben documentata nella prestigiosa scelta di affreschi, 21 esposti nella mostra vetuloniese ed accuratamente selezionati dalla stessa relatrice”. Al termine della conversazione, dalle 22  fino alle 23, seguiranno  le visite guidate alla mostra in compagnia dell’archeologo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.