Quantcast

Gli staffettisti azzurri si prendono la finale, Aliventi salta oltre i sei metri fotogallery

GROSSETO – Brillano gli staffettisti tricolori, che avanzano in finale nel terzo giorno di gare degli Europei Under 20 di atletica leggera. Per le donne la 4×400 si chiude al terzo posto con un 3:38.84 da brividi: scambi veloci e precisi per il quartetto azzurro chiuso da Ilaria Verdena, in gran forma per un rush emozionante. Negli uomini quasi lo stesso risultato per i quattro azzurrini, quarti con 3:11.10.

Nel salto in lungo bellissimo piazzamento per la fase successiva per Martina Aliventi, quarta con un 6.33 che accresce ampiamente il suo personal best; si fermano al 25esimo e 26esimo posto sia Giorgia Sansa che Gloria Gollin.

Fatale il 50.19 di Alessio Mannucci nel lancio del disco, per un 17esimo posto che stoppa il cammino dell’italiano.

Amaro quarto posto in 44:38.81 per Giacomo Brandi nei 10000 m marcia, dopo un buon inizio beffato all’ultimo giro dall’ucraino Zabuzhenko, bronzo in 44:22.16 dietro al russo Shirobokov (43:21.29) e allo spagnolo Perez (44:17.23); sesto Riccardo Orsoni in 45:10.82 e decimo Davide Marchesi in 47:39.38.

Commenti