Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contro gli incendi il sindaco obbliga a tener puliti e sgombri i terreni vicino le strade

Più informazioni su

CAPALBIO – Dopo il vasto incendio che ha interessato la zona di Capalbio il sindaco, Luigi Bellumori, cerca di impedire che quanto avvenuto possa ripetersi. Lo fa con un avviso inviato alla cittadinanza in cui obbliga proprietari, conduttori o possessori a qualunque titolo di terreni o fondi di tenere sgombri i terreni, fino ad almeno 20 metri dalla strada, da covoni di grano, erbe secche, sterpaglie e da ogni altra materia combustibile.

Se tali terreni sono coltivati a cereali, i proprietari sono tenuti a circoscrivere il fondo coltivato, appena mietuto, con una striscia di terreno solcato dall’aratro e larga non meno di cinque metri che dovrà essere costantemente tenuta priva di seccume vegetale.

«In caso di avvistamenti di focolai o incendi – conclude il sindaco -, si raccomanda di effettuarne tempestiva comunicazione chiamando il numero verde 800.425425 (Sala operativa regionale), il 1515 (Corpo forestale dello Stato) oppure il 115 (Vigili del fuoco).

Per maggiori informazioni, si rimanda al sito www.regione.toscana.it/enti-e-associazioni/agricoltura-e-foreste/servizio-antincendio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.