Quantcast

Vanni: «Niente più presidi per diabetici a Sorano: i cittadini devono andare in una parafarmacia di Pitigliano»

SORANO – «Da diverse settimane il distretto sanitario di Sorano non distribuisce più i presidi per i diabetici. Per ritirarli, i malati del comune debbono recarsi a Pitigliano presso una Parafarmacia». È il vicesindaco e assessore alla salute di Sorano Pierandrea Vanni a dirlo.

«Quando sono stati chiesti chiarimenti al competente settore della Usl di Area vasta è stato risposto che si trattava di una situazione del tutto provvisoria e che al più presto si sarebbe tornati alla distribuzione da parte del distretto – prosegue Vanni -. Così non è stato. E non si capisce perché i diabetici di Sorano debbano andare periodicamente a Pitigliano con un disagio che potrebbe e dovrebbe essere evitato».

«Proprio in queste ore il capogruppo del Pd Marras si compiace per le decisioni prese dal consiglio regionale e dalla Usl in tema di organizzazione sanitaria in attuazione della riforma del settore. Ma sarà certamente consapevole  che ci sono anche tanti problemi, vecchi  (per esempio le sempre più lunghe liste di attesa per molte prestazioni ambulatoriali all’ospedale di Pitigliano), e nuovi come quello dei presidi per diabetici. Come sarà certamente consapevole che la giunta regionale si è “dimenticata” del prestito sociale lasciando così domande inevase».

Commenti