La Virtus Maremma ha invaso la Romagna: in 140 a Euro Sportring

Più informazioni su

ROCCATEDERIGHI – Anche quest’anno la Virtus Maremma, il settore giovanile delle quattro società calcistiche del comprensorio di Roccastrada (Ribolla, Roccastrada, Alta Maremma e Sticciano), ha risposto presente alla chiamata di Euro Sportring, uno dei più importanti tornei internazionali, che si svolge in Romagna. Virtus Maremma vi ha preso parte nei giorni scorsi con 140 tesserati tra atleti e staff tecnico. L’esodo è stato pianificato nei minimi particolari dai dirigenti della Virtus con due autobus e una ventina di autovetture.

Il Torneo europeo, giunto alla 24esima edizione, ha ospitato nella provincia di Rimini e Riccione, una quantità enorme di squadre provenienti da tutte le parti d’Europa, compagini che hanno affrontato i giovani Virtussini in un tornei avvincenti. Le categorie della Virtus che hanno partecipato sono state molte: pulcini 2007 e 2006, esordienti 2004 allievi 2002 e 2001/2000. Oltre duecento persone compresi i familiari.

“E’ un’esperienza che i piccoli del nostro comune ricorderanno per molto tempo – commento il presidente della presidente della Virtus Rodolfo d’Incà – abbiamo affrontato avversari stranieri, confrontandoci con bambini e ragazzi di altre culture, per poi condividere le camere dal’albergo con i compagni di squadra. Le famiglie hanno apprezzato”.

Il presidente Rodolfo d’Incà ringrazia tutte le associazioni che sono state vicino a questo progetto e che hanno sostenuto, anche in forma economica, il movimento sportivo Virtus, oltre alle “aziende partner” che hanno sponsorizzato gran parte dell’abbigliamento sportivo che in terra adriatica ha avuto lustro e visibilità.

Più informazioni su

Commenti