Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Come investire i propri risparmi nell’era della trasformazione digitale

Più informazioni su

Nel corso dell’ultimo decennio il mondo ha subito una trasformazione radicale grazie ad un utilizzo sempre più massiccio di Internet sia per scopi privati che per business. Da questo punto di vista, il nostro Paese è ancora alla rincorsa per mettersi al passo con le Nazioni più sviluppate ma negli ultimi anni la trasformazione digitale in Italia ha sensibilmente accelerato il passo.

È di pochi giorni fa, ad esempio, la notizia che anche sul nostro territorio la Confartigianato ha lanciato un’iniziativa mirata ad incentivare quelle imprese decise a cavalcare l’onda della digitalizzazione e che sono pronte a cogliere le opportunità di business presenti in rete.

La stessa trasformazione sta avendo effetti importanti anche nel mondo della finanza. I risparmiatori stanno prendendo sempre più dimestichezza con strumenti come l’home banking che è oramai entrato nelle abitudini di molti correntisti. In continua espansione è anche il mondo degli investimenti online dove sono sempre più presenti e in crescita le piattaforme per il trading online.

Molti risparmiatori vedono in questi strumenti delle valide e comode alternative per gestire i propri risparmi. I costi sono più ridotti, non è necessario avere a disposizione somme importanti per partire con i primi investimenti e si può operare comodamente da casa. Questa si è rivelata una formula vincente che non ha mancato però di lasciare alcune vittime sul campo.

Nuove Opportunità Di Investimento Attraverso La Rete

Come tutte le innovazioni, il trading online è stato accolto da sentimenti contrastanti. Da una parte gli entusiasti che lo hanno salutato come il nuovo strumento per incrementare i propri guadagni in modo semplice e veloce. Dall’altro gli scettici che lo hanno tenuto a distanza e considerato uno dei tanti sistemi studiati ad arte per raggirare ignari risparmiatori.

È evidente che nessuna di queste posizioni corrisponde al vero e, come succede spesso, la verità si trova al centro di queste due opinioni contrastanti.

Il trading online è a tutti gli effetti una forma di investimento con cui si può guadagnare. Sono però operazioni non esenti da rischi di cui occorre essere consapevoli per poterle utilizzare in maniera corretta. Proprio per questo motivo, un atteggiamento eccessivamente ottimista e leggero ha portato molti a pagare lo scotto in termini di quote di capitale andate erose. D’altro canto, un approccio sospettoso e diffidente ha precluso e continua a precludere a molti le opportunità che gli investimenti online offrono.

Fare trading online comporta dei vantaggi indiscussi. Innanzitutto offre la possibilità anche a piccolissimi risparmiatori di poter operare e generare dei profitti. Sono sufficienti anche solo poche decine di Euro per aprire un conto su una piattaforma per il trading online e cominciare a investire. Ad esempio, potrebbe essere interessante seguire i trend che si trovano in quel preciso momento, come le criptovalute oggi. Le criptovalute sono i soldi del futuro e gli investitori stanno letteralmente impazzendo con i soldi che guadagnano. Investire in criptovalute potrebbe essere un buon modo per iniziare. Tali cifre sono impensabili se ci si volesse avvicinare agli investimenti tradizionali che tendono quindi a tagliare fuori tutti quei risparmiatori con risorse molto limitate.

Inoltre, le operazioni di trading online hanno durata breve o anche brevissima. Un’operazione si può concludere anche nel giro di pochi minuto o qualche ora. Non occorre quindi immobilizzare dei capitali per lungo tempo. Il risparmiatore conoscerà immediatamente l’esito delle proprie operazioni senza dovere aspettare dei mesi. In tempi di grande incertezza dei mercati finanziari come quelli che stiamo attualmente vivendo, poter investire senza vincolare i propri capitali è di grande interesse per molti investitori.

Come Fare Trading Online In Maniera Sicura

Abbiamo già menzionato i precedenza che nonostante la formula estremamente semplice e diversi importanti vantaggi, il trading online è una forma di investimento che comporta dei rischi.

Occorre seguire delle semplici regole dettate dal buon senso per mettersi al riparo da spiacevoli sorprese.

Innanzi tutto l’investitore deve scegliere una piattaforma per il trading online accreditata e affidabile. Il mondo degli investimenti online è in continua espansione e si sono presentati sul mercato diversi operatori non autorizzati e totalmente inaffidabili. È necessario diffidare di questi e affidarsi piuttosto ai nomi più conosciuti come, ad esempio, 24Option che è una delle aziende certificate e autorizzate ad operare sul mercato Italiano.

Anche la scelta dei prodotti su cui investire è una variabile importante. Ad esempio, le opzioni binarie classiche sono investimenti adatti praticamente a tutti i risparmiatori. Se si sceglie invece di addentrarsi nel CFD trading, occorre tenere presente che questi prodotti offrono maggiori possibilità di guadagno ma sono riservati agli investitori più audaci per i quali assumersi una componente di rischio più elevata non costituisce un problema.

Molto importante è anche investire sulla propria formazione. Purtroppo molti hanno utilizzato il trading online come una sorta di gioco d’azzardo. Hanno operato le proprie scelte affidandosi alla cieca sorte e senza nessuna pianificazione finanziaria. È un errore che non bisogna assolutamente commettere. Le piattaforme per il trading online più accreditate investono nella formazione dei loro utenti e gli forniscono gli strumenti necessari per analizzare il mercato e operare scelte ponderate.

Ovviamente, il buon senso dell’investitore stesso ha sempre un ruolo di primo piano spingendolo a non rischiare mai più di quanto è disposto a perdere. A questo proposito, molti operatori hanno implementato nei loro sistemi una funzione definita stop loss che funge da imitatore per le eventuali perdite. Il risparmiatore può stabilire una soglia massima di perdita che è disposto a rischiare al raggiungimento della quale il sistema blocca in automatico l’investimento. È uno strumento molto utile che se usato in maniera dovuta mette al riparo i propri capitali da perdite inaspettate.

Il trading online è nel nostro Paese uno strumento ancora relativamente nuovo sopratutto per il grande pubblico. Fa comunque parte di quella trasformazione digitale che è in atto in ogni settore e che continua inesorabilmente la sua corsa. Se usato con le dovute cautele e con la consapevolezza dei rischi connessi, investire online è una forma di investimento alternativa che può offrire delle ottime opportunità difficilmente fruibili con i sistemi tradizionali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.