Grosseto brilla a Venezia e Capodimonte: tutti i risultati dei biancorossi

GROSSETO – Ancora una volta il Triathlon Grosseto fa sentire la sua presenza sui campi gara d’ Italia.

Fra le molte manifestazioni la squadra maremmana ha scelto di mettersi in mostra in due appuntamenti dalle caratteristiche molto differenti, ottenendo però i medesimi risultati. Le competizioni scelte sono state l’ironman di Venezia sulla distanza di 3,8 chilometri di nuoto, 180 di ciclismo e 42 dicorsa e il triathlon sprint di Capodimonte con i suoi 750 metri di nuoto, 20 chilometri ciclismo e 5 di corsa.

I primi ai nastri di partenza sono stati Enrico Marcucci, Guido Petrucci, Lido Feri, Giuseppe Todde e Paolo Tontoranelli, impegnati nella suggestiva cornice di Venezia sulla distanza Ironman. Nonostante tutti i triathleti abbiano sulle gambe esperienza sulla distanza, si sono trovati davanti una competizione resa particolarmente impegnativa dal caldo intenso sopratutto nella frazione podistica, rendendola un vero e proprio calvario. Al traguardo di questa impresa, visti quasi la metà degli iscritti ritirati, arrivano tutti gli atleti grossetani con la miglior prestazione di Marcucci in 11 ore e 9 minuti e il miglior piazzamento di Feri secondo della sua categoria. Questi i piazzamenti assoluti: Marcucci 63°, Petrucci 191°, Feri 244°, Todde 287° e Tontoranelli 294°. Distrutti, ma felici della tempra dimostrata li aspetta un meritato recupero e i complimenti di tutta la società sopratutto per Feri che porta la bandiera grossetana sul podio.

Più a sud, a Capodimonte, regalano al movimento grossetano due importanti podi Riccardo Casini e Laura Fiorenzani rispettivamente primo e seconda di categoria. La loro una gara perfetta dove non hanno concesso nulla agli inseguitori e che gli regala la certezza di essere fra i migliori rappresentanti della disciplina sul territorio.

Bene anche gli altri compagni di squadra Claudio Tondini, Alberto Golini, Paolo Merlini e Domenico Lombardo che terminano la gara con ottimi piazzamenti. Queste le loro posizioni Casini 16° assoluto, Tondini 25°, Golini 36°, Merlini 103°,Lombardo 118° e Fiorenzani ottava assoluta. Da segnalare anche il miglior crono podistico di Golini fra i triathleti maremmani frutto di un attento allenamento che ha saputo dare i suoi risultati e che lancia il forte atleta verso podi sicuri per la società.

Prossimi appuntamenti domenica 18 giugno per il triathlon medio di Pescara e il triathlon sprint Colle Val D’Elsa.

Commenti