Quantcast

Mense scolastiche, Carlicchi vuole estendere il servizio: «Perché chiuderle l’ultima settimana?»

GROSSETO – «Cinque giorni di mensa non mandano in fallimento il comune ma avrebbero però dato una gran mano alle famiglie del nostro comune. Spero che prima o poi lo capiscano». Rinaldo Carlicchi, capogruppo di Passione Grosseto in consiglio comunale torna a parlare del servizio di mensa nelle scuole della città e del Comune.

Così come fece qualche mese presentando una proposta per estendere il servizio mensa anche ai primi giorni dell’anno scolastico, oggi Carlicchi chiede di fare uno sforzo in più per garantire la mensa anche nell’ultima settimana di scuola.

Una scelta, spiega Carlicchi, che darebbe un mano alle famiglie grossetane con un impegno economico contenuto visto che il servizio dovrebbe essere garantito soltanto per cinque giorni in più (Leggi anche: Mensa aperta all’inizio della scuola. Ecco la proposta di Carlicchi)

 

Commenti