Minacce all’assessore, la solidarietà del Movimento Nazionale per la Sovranità

GROSSETO – Movimento Nazionale per la Sovranità, nella persona del suo coordinatore provinciale Lucia Morucci, esprime la massima vicinanza all’Assessore Simona Petrucci per le minacce inqualificabili che ha ricevuto.

“Quando un politico fa bene il suo mestiere, per competenza e dedizione, quando dimostra di saper arrivare all’obiettivo che si era preposto, e quando, cosa ancora più importante riesce a smantellare un modus operandi vetusto, oneroso e di assoluta inutilità per i cittadini, l’unico bieco tentativo di fermarlo è usare minacce contro la sua persona.”

Così Lucia Morucci commenta a nome del partito Movimento Nazionale per la Sovranità ciò che è accaduto pochi giorni fa e si stringe intorno all’Assessore Petrucci sostenendo il suo operato e incitandola ad andare avanti nell’ottimo percorso intrapreso.

Commenti