Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Tuscany Trail”: anche i vigili grossetani pronti alla grande sfida

Più informazioni su

GROSSETO – Parteciperanno anche tre Vigili del Fuoco, Stefano Terenzi, Luca Brinieri e Aldo Romanini in rappresentanza del comando provinciale di Grosseto alla gara ciclistica che parte venerdì 2 giugno da Massa Carrara e valida per la quarta edizione 2017 della “Tuscany Trail”, manifestazione non competitiva che attraversa da nord a sud la Toscana. E’ una avventura senza eguali al mondo, quella che stanno per compiere i tre atleti grossetani del gruppo sportivo “M.Boni” che dovranno pedalare, si fa per dire, per 540 chilometri.

Lungo il percorso, i partecipanti attraverseranno foreste e boschi quasi incontaminati oltre a centri storici millenari. E’ sopratutto una sfida con se stessi. La gara ha un dislivello di 10200 metri con un percorso che va dalle cave di marmo di Massa Carrara, alle vette più alte del nostro Appennino, per poi scendere verso Firenze, passare Siena, percorrere tutto l’Argentario fino a Capalbio, pedalando su strade sterrate o comunque secondarie fuori dalle rotte comuni e in completa autonomia. Il percorso sarà un’unica tappa che i partecipanti potranno suddividere come meglio credono scegliendo dove e quando mangiare e dove e quando e se dormire. In piena libertà. Nessuna assistenza da parte degli organizzatori.

Nessuna assistenza personale al seguito. I ciclisti saranno soli con le loro biciclette. Nessun tempo limite. Saranno loro a decidere l’andatura e in quanto tempo arrivare a destinazione. Comunque vada sarà sempre una bella avventura. I tre “Pompieri” grossetani, Terenzi, Brinieri e Romanini appassionati da tempo di ciclismo hanno deciso di mettersi in gioco e prendere parte a questa particolare manifestazione, che attira gente da tutto il mondo e che ha raggiunto in questa quarta edizione, la bellezza di 593 partecipanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.