Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laguna, Casamenti replica a Sani: «Ha paura del voto, faccia qualcosa in Parlamento»

Più informazioni su

ORBETELLO – «Leggendo l’ennesimo intervento sulla laguna da parte del gruppo consiliare pd sembra davvero che il medesimo gruppo si preoccupi perché sta andando tutto bene. Nel 2015 c’è stato il più grande disastro ambientale della storia in laguna e in quel periodo il soggetto attuatore era l’ex Sindaco Paffetti e non come oggi la Regione Toscana mentre il Consigliere Aldi  era delegato proprio alla laguna». Ad intervneire è il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti che commenta le ultime dichiarazioni sulla gestione della Laguna da parte di esponenti del Pd.

«Ci ricordiamo tutti cosa accadde con mancate manutenzioni delle pompe che furono finanziate solo a fine giugno e pompaggi iniziati a metà luglio. Ora che tutto sta andando per il verso giusto grazie ad una attenta vigilanza da parte dell’Amministrazione Comunale, che comunque non è soggetto attuatore come era in passato, leggiamo critiche e preoccupazioni da parte dei medesimi soggetti che nel 2015 non sapevano che pesci prendere».

«Poi l’intervento dell’On Sani che ogni tanto esce dall’ombra, evidentemente la paura fa novanta con le elezioni alle porte, con interventi senza senso; Sani vuole l’ente laguna ma si dimentica che è necessaria legge del parlamento proprio dove siede Sani da molti anni; allora invece di chiacchierare faccia approvare la legge per l’istituzione dell’ente laguna dato che sono trascorsi ormai molti anni dal termine del commissariamento senza che nulla sia stato fatto».

 

«Le pompe quest’anno sono state messe in funzione con due mesi di anticipo rispetto al 2015, lo sgrigliatore ad Ansedonia, grazie alla manutenzione fatta dall’Attuale Amministrazione Casamenti a novembre 2016, è perfettamente funzionante e ha già bloccato circa 68 tonnellate di alghe in uscita, l’attuale Amministrazione Comunale a tempo di record ha chiuso l’accordo con la Sei per il trasporto e smaltimento delle alghe e il servizio è a pieno regime, il motore che mancava da tre anni per un natante è stato acquistato dal Comune ed è già arrivato e in settimana si prevede il montaggio nel natante (sono state fatte due gare, una per la realizzazione del motore e una per l’installazione); in questo modo sarà risolto un problema che si trascinava da tre anni e di cui si sarebbe dovuto preoccupare il precedente soggetto attuatore Comune di Orbetello».

«Il pd è preoccupato per la situazione laguna, noi invece siamo preoccupati per loro che ancora non hanno compreso che noi pur non essendo soggetto attuatore stiamo operando intensamente per evitare quello che accadde nel 2015. La laguna attualmente è sotto controllo e la situazione monitorata di continuo e la situazione è straordinariamente migliorata rispetto ai primi di aprile. Sull’accordo poi firmato il 6 marzo ricordiamo che è stato deliberato dalla giunta comunale il 14 febbraio ed è stato firmato cinque minuti dopo che ci è stato inviato dalla regione toscana, ovvero il 6 marzo mattina: quindi negli stessi tempi dell’accordo triennale del 2014. Ci dispiace che il duo Paffetti-Aldi abbia scarsa memoria perché questo gli crea figure imbarazzanti. Andrea Casamenti Sindaco Orbetello»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.