Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa Rosichini, arriva al convocazione per i Mondiali di Mosca

Più informazioni su

GROSSETO – Damiano Rosichini è stato convocato ai campionati mondiali di beach tennis a squadre che si svolgeranno nel mese di luglio a Mosca.

Fortissima l’emozione e grandissima la soddisfazione per il giovanissimo Damiano della Beach Tennis Accademy di Grosseto che, con forza, talento e qualità comportamentali, nell’ultimo raduno pre-convocazioni svoltosi il 21 maggio, è riuscito a convincere i selezionatori della nazionale ad assegnargli uno dei tre posti disponibili nella squadra azzurra Juniores che dovrà confermare il titolo conquistato nel 2016.

Rosichini oltre ai tre  titoli toscani (dm under 14, dmx under 14 e dm under 16), al titolo di campione italiano (dmx under 14) e al titolo di vice-campione italiano nel dm under 14 insieme a Gabriele Gini raggiunge questo ulteriore e bellissimo traguardo dopo aver lavorato duramente sui campi di allenamento con passione, dedizione e spirito di sacrificio.

La pregevole convocazione gratifica e rende onore a tutto il movimento giovanile toscano e maremmano ed aggiunge un altro tassello sul quale bisogna continuare a lavorare verso ambizioni sempre più grandi.

Si conferma, infatti, l’ottimo livello raggiunto dalle scuole toscane di beach tennis sempre più attente ad un progetto formativo, concentrato su condotte sinergiche, che ha portato alla chiamata al raduno pre-convocazioni di ben sei giovani atleti toscani su un totale di 16 convocati da tutta Italia: Damiano Rosichini (Bta Grosseto), Gabriele Gini (Bta), Irene Mariotti (Bta), Giulia e Elena Francesconi (Bad Viareggio) e Vittoria Dal Pino (Sts Viareggio).

Un ringraziamento particolare va al lavoro di tutti i maestri che hanno seguito nel tempo Damiano nel suo percorso di crescita ed accresciuto il suo bagaglio tecnico ed umano: Luca Capone attuale istruttore, al preparatore atletico Andrea Fiaschi e al Coordinatore Nazionale Luca Bidolli che segue sempre con attenzione l’evoluzione dei nostri ragazzi e rappresenta un punto di riferimento nei momenti importanti e di crescita di questo sport.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.