Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Granai di Toscana: Graziano Chelli e Christian Heinzmann confermati rispettivamente presidente e vice presidente 

Più informazioni su

GROSSETO – Si è riunita ieri l’Assemblea ordinaria dei Soci dell’Organizzazione di Produttori Granai di Toscana.  Una giornata che ha visto i delegati fare il bilancio di un anno di attività,  definire strategie a breve e a lungo termine e la nomina dei Componenti dell’Organizzazione.

Confermati alla guida dei Granai di Toscana il presidente Graziano Chelli e il vice Christian Heinzmann che saranno ai vertici della struttura per i prossimi tre anni.  Presenti alla seduta i rappresentanti delle sette cooperative socie dell’OP: Guglielmini  Giovanni  ( pres. Coop. Raspollino ), Luca Fornai (pres. Coop. Pieve Santa Luce – Pisa ), Danilo Moscatelli ( pres. Coop. Colline Amiatine ), Andra Bisconti ( socio Co.Pa.Ca. Albinia ) e Paolo Lorenti  ( pres. Coop. San Rocco ).

“ Ringrazio per la fiducia concessami – commenta il riconfermato presidente Graziano Chelli che è anche presidente della Coop. Pomonte – Il momento è difficile e sapere che i nostri Soci sono determinati ad andare avanti rafforza la bontà del nostro progetto, un percorso che sin da subito è stato condiviso e sostenuto anche dalla Regione Toscana. Ora la sfida continua dentro e fuori i confini nazionali ”.

“ Il nostro obiettivo è quello di dare una boccata di ossigeno alle cooperative associate – aggiunge Christian Heinzmann nella veste anche di presidente della Coop Vallebruna – offrendo al cliente  un prodotto di qualità certificato e garantito. Per questo, oltre a cercare di sostenere il comparto cerealicolo toscano, intendiamo diventare un punto di riferimento per una corretta e sana alimentazione aderendo,  ogni volta che sarà possibile, ai percorsi che si dedicano ad un’alimentazione consapevole”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.