Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lo Junior sorride, gli under 18 vanno ancora a bersaglio

GROSSETO – Proseguono i campionati giovanili di baseball con le compagini dello Junior Grosseto, da ormai dodici anni società leader in Toscana, che guidano le classifiche dei rispettivi campionati.

La squadra under 18 di Lambert Ford, Silvio Regat e Vittorio Costanzi ha espugnato il campo della Libertas Perugia con un netto 16-1 agganciando in testa alla classifica la capolista Junior Firenze fermata dal Livorno. Le due squadre sono adesso appaiate al primo posto e domenica prossima allo Stadio Scarpelli ci sarà lo scontro diretto. Questo il roster della squadra scesa in campo: Gabriele Baccetti, Ettore Battistini, Federico Biagiotti, Simone Brandi, Davide Bigi, Matteo Borgi, Gabriele Chelli, Riccardo Del Mare, Mirco Del Principe, Leonardo Lucetti, Giacomo Malentacchi, Dario Mancini, Filippo Milli, Alessio Noferini, Lorenzo Pasqui, Filippo Piccini, Davide Pietrunti e Francesco Tiberi. Dirigente accompagnatore: Fabio Del Mare.

Weekend di riposo invece per la squadra Under 15 di Enrico Brandi e Roberto Di Vittorio, capolista solitaria a punteggio pieno e con soli 10 punti totali subiti nelle 6 gare finora disputate, a dimostrazione della solidità difensiva e della forza del monte di lancio che ha sempre dominato le partite e che, combinati ad un attacco molto produttivo, hanno permesso alla squadra maremmana di imporsi in tutti gli incontri finora affrontati in stagione. Sabato prossimo è attesa allo Stadio Scarpelli la squadra del BSC Arezzo che si trova al secondo posto in classifica ad una partita dai biancorossi, nel primo degli scontri al vertice che caratterizzeranno il fine settimana delle compagini dello Junior Grosseto. A

Finalmente al via anche il campionato Under 21 che vedrà il play ball stagionale mercoledi 31 maggio alle ore 19 sul diamante di Sesto Fiorentino con la prima gara tra Padule e Junior Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.