Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fight Gym sugli scudi sui ring di Piombino e Magione

Più informazioni su

GROSSETO – Un fine maggio da incorniciare per i pugili della Fight Gym Grosseto del Presidente Amedeo Raffi. Guidati dai tecnici Raffaele D’Amico, Emanuela Pantani e Giulio Bovicelli sono stati protagonisti a Piombino e a Magione.

A Piombino brillante affermazione dell’esordiente Ahmet Eryilmaz nei 60 chili sul cecinese Alberto Bellucci a cui seguiva la vittoria del giovane Luca Buratta sul solido pugile locale Pierre Forgiv Ngamiana. Solo il tredicenne esordiente Orlando Hudorovich veniva sconfitto dal fiorentino Andrei Antonio Bogonos dopo un match condotto all’attacco e con un gran numero di colpi portati a bersaglio.

La giuria ha voluto premiare la miglior tecnica dell’avversario.

Il giorno successivo a Magione en plein dei colori grossetani che si affermavano prima con Alessandra Egistiu sulla portacolori locale Shara Bondi e poi con l’elite Halit Eryilmaz sull’anconetano Mattia Occhinero. Nell’occasioine esordiva Mariantonietta Cdavere che imprimendo un ritmo forsennato alla prova si imponeva sull’aretina Zhanna Sherieva. Al termine ad Halit Eryilmaz veniva consegnato dall’ex campionessa Maria Moroni il riconoscimento per il miglior pugile della serata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.