Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Settant’anni dopo la strage della Panigaglia i Marinai ricordano le vittime con tanti eventi

PORTO SANTO STEFANO – L’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Porto Santo Stefano ha reso noto il programma delle iniziative che metterà in atto nel 2017 con il patrocinio del Comune di Monte Argentario. Un programma fitto che inizierà il primo luglio con la commemorazione del 70° anniversario dell’esplosione della nave “Panigaglia”.

I Marinai stanno organizzando, in collaborazione con l’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano, alcuni eventi per ricordare le 68 vittime di questa tragedia. Tra le iniziative in allestimento ci sarà la deposizione in mare di una corona nel punto dove esplose e affondò il “Panigaglia”, una mostra da confermare poiché si attende la risposta del Museo Tecnico Navale della Marina alla richiesta di utilizzare il materiale in suo possesso. Sempre per tale ricorrenza, il gruppo sta cercando di mettere in ordine le notizie frammentarie o discordanti che sono giunte finora con ricerche e raccolta di testimonianze per farne una pubblicazione. A questo proposito l’associazione lancia un appello a chiunque sia in possesso di materiale o a conoscenza di testimoni, di inviare informazione in modo da poter creare un quadro più preciso sull’accaduto.

Oltre al capitolo “Panigaglia”, il 3 agosto, durante il Palietto dedicato al patrono Santo Stefano Protomartire, sarà consegnata anche la coppa “Marinai d’Italia” che andrà al Rione che si aggiudicherà due vittorie consecutive della regata. Dal 5 e fino a ferragosto sarà aperta la mostra “Artisti dell’Argentario…crescono” nei locali della Fortezza Spagnola. La mostra, curata dalla pittrice Mara Scotto, vedrà esposti quadri della stessa artista e dei piccoli allievi del corso di pittura tenuto durante l’inverno.

In date ancora da definire – nei mesi di settembre/ottobre – andrà in scena l’evento principale dal titolo che già racconta tutto: “30 Anmi di Marinai d’Italia”. In questo 2017 si festeggiano infatti i 30 anni di fondazione del gruppo Anmi di Porto Santo Stefano. Per questa speciale celebrazione saranno organizzate una mostra fotografica con 30 anni di foto, proiezioni di film per ragazzi ed adulti, una Santa. Messa, pranzo sociale aperto a soci e simpatizzanti, consegna delle Benemerenze e dei Compiacimenti ai soci iscritti da 30 e 20 anni e gemellaggio con l’Istituto del Nastro Azzurro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.