Quantcast

Lista Tradizione e futuro: «Più attenzione alle frazioni: 30 mila euro per Poggio Murella»

MANCIANO – La lista “Tradizione e Futuro” punta molto sui servizi nelle frazioni del comune di Manciano. “Siamo consapevoli che occorre maggiore attenzione alle piccole frazioni, per questo motivo – commenta il candidato sindaco Giulio Detti – nella nostra squadra ci sono dei candidati autorevoli e rappresentativi. Io li definisco i sindaci della frazione. Il nostro programma elettorale è pragmatico ed operativo – prosegue Detti –, tutti i punti individuati hanno copertura finanziaria certa e le opere vedranno la realizzazione nei primi sei mesi del mandato. La nostra è una vera squadra composta da persone che condividono la stessa visione di sviluppo del territorio. Questo – conclude Detti – garantirà stabilità politica ed operatività per il prossimo quinquennio”.

Nello specifico, sono destinati già 30.000 euro alla frazione di Poggio Murella per la sistemazione definitiva di alcune criticità sulla viabilità e per il restauro del Museo della Musica. Queste opere, assieme alla comunalizzazione della strada delle Pergolacce, verranno realizzate nei primi sei mesi di mandato. I lavori sulla frazione saranno seguiti dalla candidata Eleonora Amaddii, una figura stimata ed autorevole, che sicuramente darà una forte rappresentanza a Poggio Murella all’interno della prossima amministrazione.

“Il mio paese – parla Eleonora Amaddii – merita grande attenzione e la realizzazione di alcune importanti opere ed è per questo motivo, che, spinta da molti paesani, mi sono impegnata direttamente con grande energia. I punti di programma sul Poggio – prosegue Amaddii – sono molto chiari e seguirò in prima persona lavori ormai attesi da anni come: la sistemazione definitiva della scuola di musica, degli interventi sulla viabilità, la valorizzazione del Castellum acquarum e la realizzazione di un parco giochi. Come gruppo – continua Eleonora – abbiamo già definito le coperture finanziarie per le prime opere pubbliche, prendendo un impegno forte nel realizzare il parco giochi nel prossimo esercizio. Amo Poggio Murella – conclude Eleonora – ed è per questo motivo che lavorerò quotidianamente affinchè ci sia attenzione nei confronti della popolazione, battendomi per la difesa dei servizi fondamentali”.

Commenti