Quantcast

I tigrotti dell’Argentario sono protagonisti ai campionati italiani: Della Monaca è d’argento

OSIMO – Ancora sugli scudi i piccoli di Tana delle Tigri ad Osimo ai campionati italiani di karate.

Ottime prove nel kata per tutti e tre i e posizioni subito vicino al podio.

Nel kumite buona prova di Arianna Pellegrino che perde di un soffio ai quarti di finale. Tommaso Trillocco dopo aver vinto tre incontri prima del limite ed in maniera molto autoritaria, è costretto al ritiro per un piccolo malore sotto consiglio del medico  all’inizio della semifinale con punteggio ancora sullo 0-0. Dopo alcuni minuti si è ripreso ed adesso sta bene. Resta il rammarico per la mancata possibilità di salire sul podio che era alla portata.

Filippo Della Monaca ha vinto cinque incontri  prima del limite quasi tutti in scioltezza e arrivando alla finale dove si è battuto punto su punto fino alla fine perdendo di un soffio il titolo: è medaglia d’argento.

Tana delle Tigri una piccola ma già solida realtà nel Comune di Monte Argentario. “Questo evento – spiega l’istruttore Nevio Sabatini – ci  è servito a capire le prospettive a cui potremmo ambire, consapevoli che le medaglie si guadagnano con l’allenamento e l’umiltà. Ho dei bambini splendidi che si impegnano costantemente, sono disciplinati, sono rispettosi di tutto e tutti e soprattutto hanno un infinito amore e passione per quello che fanno”.

Commenti