Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gessi rossi, il dibattito va avanti. Ecco tutte le risposte ai quesiti. Gavorrano diventa un caso di studio

GAVORRANO – Secondo incontro tematico a Gavorrano per il Dibattito pubblico sull’utilizzo dei gessi rossi. Il tema di oggi, “Come si ripristina una cava con l’uso dei gessi”, è stato affrontato con la stessa modalità dell’incontro precedente: un confronto tra i relatori, tra cui esperti esterni, e i dieci tavoli di discussone.

Intanto sono state pubblicate tutte le domande e le risposte del primo incontro che era dedicato ai gessi rossi, alle loro caratteristiche e alle varie normative che disciplinano il trattamento di questo materiale. Qui trovate tutte le domande poste dai dieci tavoli del primo incontro con le risposte ad ogni quesito: http://open.toscana.it/web/dibattito-pubblico-sull-utilizzo-dei-gessi-a-gavorrano/-/conosciamo-meglio-i-gessi.

L’incontro pubblico è stato preceduto dal tavolo di monitoraggio, l’organo che sta seguendo tutte le fasi del Dibattito pubblico perché Gavorrano potrebbe diventare un caso di studio. Il Dibattito, già sperimentato prima a Livorno, dovrebbe diventare uno strumento di livello nazionale tanto che è stato inserito di recente all’interno del codice degli appalti e diventerà obbligatorio per tutte quelle opere rilevanti che superano una certa cifra (ancora da stabilire) di investimento. Insomma il percorso che si sta portando avanti a Gavorrano potrebbe fare scuola. «Il Dibattito qui a Gavorrano – spiega Giovanni Allegretti, no dei membri dell’autorità di partecipazione della Toscana – è molto caldo e molto partecipato. Questo è sicuramente un aspetto positivo. Da segnalare c’è il buon funzionamento del meccanismo dei tavoli che facilita gli interventi da parte dei cittadini».

Dibattito pubblico terzo incontro

Soddisfatta di questa prima fase del percorso anche il sindaco di Gavorrano Elisabetta Iacomelli. «È uno strumento interessante e siamo contenti del coinvolgimento che c’è stato. Durante gli incontri emergono le conflittualità e le diverse posizioni, un metodo che serve al confronto e comprendere meglio quali siano i pensieri della comunità».

Il prossimo incontro del dibattito pubblico è in programma per mercoledì 14 giugno, sempre al centro congressi, alla Porta del Parco di Gavorrano, sempre alle 17,30 e il tema trattato sarà quello delle localizzazione delle cave presenti sul territorio.

Cave Montioni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.