Coppa Passalacqua: l’Albinia si impone sull’Argentario e si qualifica

GROSSETO – Tre gol e tre punti che consacrano l’Albinia vincitrice del girone A del Passalacqua, col 3-0 all’Argentario.

A inizio gara più duelli a centrocampo che tiri in porta; in particolare i rossoblù si affidano troppo a lanci lunghi a cercare l’uomo ma fuori misura. Una chance per Vongher e Gialacone, ma Terni c’è. Il team di Carotti conquista però più terreno e punge di più, pressando con maggiore costanza. Verso la mezz’ora il risultato cambia proprio per gli albiniesi: palombella di Fastelli dal limite con Terni leggermente fuori dai pali per l’1-0. Poco dopo ci prova anche Niccolaini in girata, ma il portiere rivale stavolta c’è. Al 44′ raddoppio dell’Albinia da un’azione sulla sinistra chiusa a rete da Melfi, su esterno destro.

Ritmi tirati ed equilibrio anche a inizio ripresa. Prime sostituzioni ma nessun vero tiro in porta. Fermato in fuorigioco il nuovo entrato Maliziola, che aveva comunque tirato addosso a Terni. Al 29′ terza rete dell’Albinia: assist da centrocampo proprio per Maliziola che trova un bel varco fra difensore e portiere, depositando la sfera con un lieve tocco. Chiude il confronto un ultimo tentativo sempre del numero 18 rossoblù, visibilmente in forma.

Per l’Albinia è una qualificazione che non tradisce i pronostici della vigilia, mentre l’Argentario è praticamente fuori dalla competizione. Giovedì sera sempre per il gruppo A si fronteggeranno Invicta Grosseto e Marina.

La classifica aggiornata del girone A:
Albinia 7 punti; Invicta Grosseto, Argentario 2; Marina 1.

ALBINIA: Beligni, Melfi, Naitana, Niccolaini (17′ st Antongini), Bigliazzi, Polizzotto, Moschetto (27′ st Franci), Russo (31′ st Sbrilli), Giacalone, Turchini (24′ st Marchi N.), Fastelli (15′ st Maliziola). A disposizione: Marchi E., Gagliardi, Sorrentino. All. Carotti.
ARGENTARIO: Terni, Pucci, Tinti (35′ st Pieroni), Caputo (37′ st Nieto), Terramoccia, Cobianu, Rosi (15′ st Dosreisouza), Doganieri (27′ st Alocci), Vongher, Sabatini, Bitu (30′ st Szuba). All. Gabrielli.
ARBITRO: Svetoni di Grosseto; assistenti Sanità e Lampedusa di Grosseto.
MARCATORI: 29′ Fastelli, 44′ Melfi, 29′ st Maliziola
NOTE: ammoniti Giacalone, Vongher; recuperi 0’+0′.

Commenti