Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eventi, Pd: «Manca pianificazione» Casamenti: «Manifestazioni importanti dopo anni di noia»

Più informazioni su

ORBETELLO – È botta e risposta ad Orbetello sul cartellone estivo e sugli eventi per la stagione turistica.

«In occasione della presentazione del programma elettorale della lista Patto per il futuro il sindaco Casamenti aveva fatto presente che la sua giunta avrebbe dato forma ad un cartellone estivo di eventi al fine di rilanciare il turismo nel nostro territorio – affermano il gruppo Area riformista e le segretarie Pd di Orbetello e Albinia -. Lo stesso aveva dichiarato che sarebbe stato creato un capitolo di spesa ad hoc per gli investimenti relativi alla promozione turistica in Italia e in Europa. In quell’occasione, furono spese anche molte parole in favore delle frazioni che, stando alle promesse dell’allora candidato, sarebbero state trattate allo stesso modo del centro. Ancora una volta, siamo costretti a constatare l’ennesimo nulla di fatto».

«Per quanto riguarda il turismo, il sindaco non solo ha dimostrato di non aver dato seguito ad alcun genere di programmazione – precisa il Pd -, ma si sta ostinando a fare finta che tutto vada bene. L’unico dato di fatto è che la giunta sta andando letteralmente a braccio. L’evento organizzato ieri con la gondola in prima fila, ad esempio, è costato alle casse del Comune circa 10 mila euro ma non ha di certo incrementato le presenze. Il sindaco non ha intenzione di prendere lezioni da nessuno, lo abbiamo capito. Ma pur avendo perso in occasione delle ultime elezioni, ci sentiamo in dovere nei confronti della comunità di dargli comunque un consiglio: per fare turismo serve pianificazione. Quest’abbondanza di eventi slegati tra loro e peraltro mal pubblicizzati non fa altro che rappresentare un costo inutile per la comunità. Purtroppo, il nostro sindaco sembra essere molto affezionato all’improvvisazione».

«Il rischio è che, dopo il flop delle luminarie di Natale, delle feste per pochi intimi e degli eventi di cui solo i suoi amici su Facebook erano a conoscenza, si debba fare i conti anche con un’estate “arrangiata” in cui alle spiagge ancora sporche e alla laguna in pessime condizioni si dovrà sommare un calendario povero di contenuti. La nostra economia non si può permettere un simile scivolone. Per tale ragione, ci mettiamo a disposizione del sindaco e dell’attuale giunta per cercare di individuare soluzioni condivise capaci di intercettare turisti e consentire a commercianti, albergatori e, più in generale – conclude l’opposizione -, a tutti gli operatori del settore di poter contare su una stagione con numeri degni di nota».

«È un susseguirsi di eventi nel Comune di Orbetello come non si vedeva da tantissimo tempo e si sta preparando una estate piena di manifestazioni come accadeva prima della Amministrazione Paffetti che aveva fatto diventare il nostro comune un territorio senza attrattive estive per i turisti». Risponde il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti.

«L’assessore al turismo Maddalena Ottali sta lavorando anche a due Festival alla loro prima edizione questa estate – prosegue il primo cittadino -: un festival jazz con grandissimi nomi e un Festival della musica e comicità che vedrà artisti di rilevanza nazionale. A breve si terranno le conferenze stampa di presentazione. Come da programma il nostro comune deve diventare leader e finalmente dopo 5 anni di noia assoluta sta finalmente ripartendo alla grande, se si considera anche lo straordinario successo che ha avuto l’edizione passata di Gustatus  totalmente trasformata e rivitalizzata. Purtroppo chi ha portato il nostro comune sul baratro come gli ex amministratori in quota Pd ora non è credibile per portare critiche e proposte. La popolazione sta vedendo un grande cambiamento e sarà una stagione di manifestazioni importanti e finalmente adeguate al nostro territorio. Guardiamo al futuro e non al passato di fallimenti del gruppo Pd che non sa più cosa dire o fare schiacciato dalla operatività dell’attuale Amministrazione comunale».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.