Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rochi, il cagnolino sceso dal treno ha ritrovato il padrone. Grazie al grande cuore di Grosseto fotogallery video

Più informazioni su

GROSSETO – È solo grazie al grande cuore dei volontari che Rochi ha potuto riabbracciare il proprio padrone. Quando ha sentito l’uomo che lo chiamava ha iniziato ad ululare e gli è corso incontro.

cagnolino Rochi

«Siamo tutti commossi – racconta Sofia che da giorni, assieme agli altri volontari cerca il cagnolino – questa notte ho dormito tre ore. Luana lo aveva visto alle 3 di notte e lo aveva seguito. Ha raggiunto il luogo dove lo aveva avvistato con il padrone».

Il cagnolino era in un campo, il padrone è sceso dall’auto e ha iniziato a chiamarlo, Rochi rispondeva ululando. Un linguaggio segreto, tra cane e padrone, tra due amici, un linguaggio tutto loro. Poi il piccolo Rochi è corso incontro al suo padrone e gli è saltato in braccio.

Per giorni i volontari lo cercavano, lo avevano anche avvistato senza mai riuscire a prenderlo. Il grande cuore di Grosseto è riuscito però in quella che sembrava una missione impossibile anche grazie ad un benefattore che ha pagato il viaggio dell’anziano proprietario del piccolo Rochi. «È stato un lavoro di squadra – sottolinea Sofia – non ci siamo mai arresi e siamo riusciti a riportarlo a casa».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.