Senesi 50esimo guida la pattuglia dei grossetani a Barberino del Mugello

BARBERINO DEL MUGELLO – Ancora un nuovo impegno per il Triathlon Grosseto, con la partecipazione al triathlon olimpico Iron Lake di Barberino del Mugello.

La manifestazione, ormai un appuntamento fisso della stagione, è una delle gare più affascinanti del calendario federale grazie al contesto unico del bacino del bilancino dove si svolgono le frazioni di nuoto e corsa e all’impegnativo percorso ciclistico lungo il passo Futa.

Quest’anno a rendere più tecnica la competizione la scelta da parte dell’organizzazione di rendere la gara “ No Draft “ ovvero senza scia, per cui nella frazione ciclistica di 40 km non è stata permessa la scia fra atleti. Un notevole sforzo se si considera che il percorso che va dal lago fino al passo è da compiere ben due volte.

Presenti in questa impegnativa manifestazione gli atleti del Triathlon Grosseto asd che hanno voluto testare le proprie condizioni tra più di 300 iscritti partiti domenica scorsa in tarda mattinata come ogni anno da sotto il ponte pedonale che sovrasta parte del lago.

Dopo 2 ore e 28 minuti tagliava il traguardo Alessio Senesi in 50esima posizione assoluta, a seguire Giovanni Polidori 175°, Fabrizio Francioli 191° e Alessandro Arazzi 257°. Soddisfatto il tecnico Michelangelo Biondi che dopo aver analizzato i tempi delle singole frazioni può affermare l’ottima gestione della frazione ciclistica e di quella podistica chiusa in progressione da tutti gli atleti, segno di una preparazione in linea con gli obiettivi stagionali.

Commenti