Quantcast

Campionato toscano Light boxe: 40 atleti sul ring di Capalbio. Secondo podio per la Maremma Boxe

CAPALBIO – Si è svolta ieri l’ultima giornata del Campionato Toscano Light Boxe, presso la ASD Polisportiva Capalbio a Capalbio Scalo.

Circa 40 atleti e rispettivi Tecnici, si sono ritrovati per dar vita all’ultima giornata del campionato e dopo le consuete operazioni di peso ed accoppiamenti, è iniziata l’importante manifestazione con la presentazione sul ring, a cura di Paolo Mastracca con l’inaugurazione del nuovo ring con le note dell’inno d’Italia e taglio nastro del sindaco di Capalbio Luigi Bellumori.

Inizio delle gare che, sotto un sole cocente, hanno dato vita a 20 incontri di pregevole fattura tecnica-agonistica. A questa ultima fase hanno partecipato soprattutto i migliori atleti, cioè quelli che si giocavano il Titolo di campione Toscano.

La Maremma Boxe di Scapecchi ha conquistato 5 titoli e un secondo posto che fa comunque ben sperare.
Stefania Turolla batteva Sara Voilani; Un Carlo Crimi superlativo aveva la meglio sull’ottimo Picchi e conquistava l’accesso alle finalissime; Luca Gargano conferma la vetta della classifica con 2 schiaccianti vittorie, contro La Mantia e contro Corniati; Filippo Gargano si giocava la qualificazione contro Mori Ubaldoni e non tradiva le aspettative; infine Santimaria, pur perdendo contro Campioni, si confermava leader della classifica.
Purtroppo soltanto Stefano Angelini non riusciva a superare De Memme e che sicuramente si è impegnato oltre misura per raggiungere l’ambito traguardo.

Bellissima giornata, che dopo l’elaborazione dei punteggi ha seguito con le premiazioni dei singoli atleti e la presentazione sul ring della squadra Regionale che rappresenterà la Toscana alle finali Nazionali. Bellissima anche la coreografia con lancio di coriandoli d’orati a seguito dell’inno di “WE are the Champions”.

Commenti