Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dall’Eccellenza alla Terza, nove maremmane in campo fra playoff e playout

GROSSETO – Spettacolo ed emozioni da vendere nella seconda domenica di playoff e playout delle società maremmane impegnate fra Eccellenza e Seconda. Sette finali secche quasi tutte in campo neutro, in bilico fra promozione, accesso agli spareggi finali, salvezza o retrocessione.

Al Malservisi-Matteini di Gavorrano andrà in scena la finale playoff fra Roselle e Atletico Piombino, seconda e terza forza del girone A di Eccellenza. Ad un passo dalla serie D vietato perdere per i biancocelesti per chiudere in bellezza un’annata al limite della perfezione e anche per riscattare i quattro punti sottratti loro in campionato dai piombinesi, rivelatisi rocciosi e abili.

In Prima categoria riflettori puntati al Comunale Goracci di San Casciano dei Bagni dove l’Aurora Pitigliano sfiderà col vantaggio del miglior piazzamento la senese Montalcino, rivelazione del girone F con una cavalcata trionfale verso i piani alti della classifica. Chi prevarrà, andrà all’ultima fase di spareggio con la vincente del girone E.

In Seconda, obbligo di vittoria per il Montieri sul Pomarance all’impianto di Monterotondo; imperdibile per valori in campo il confronto fra Orbetello e Sant’Andrea sul rettangolo verde di Magliano, con i lagunari con due risultati su tre a disposizione. Anche in questo caso le vincenti di queste partite si scontreranno con le trionfatrici dei gironi E e H.

Nel girone livornese di Terza categoria infine, lotta a due per l’ultimo biglietto per la Seconda fra Etrusca Marina e Carli Salviano, con i livornesi meglio classificati e coi castiglionesi con un solo risultato a disposizione; si giocherà a Donoratico allo stadio Bacigalupo.

Due partite anche sul fronte playout. In Promozione l’Albinia ospiterà sul suo Combi la Geotermica, peggio posizionata di lei nel girone C per un unico punto; i rossoblù potranno salvarsi e tirare il fiato sia vincendo che in caso di pareggio al termine di eventuali supplementari. Per la Seconda categoria infine, al centro sportivo Corte degli Ulivi presso Roselle l’Invicta Grosseto incrocerà i tacchetti con l’Aldobrandesca: un derby delle neopromosse che adesso daranno il possibile per non retrocedere.

Per tutte il fischio d’inizio è alle 16.

Il programma completo delle finali playoff delle squadre maremmane:
Roselle-Atletico Piombino (Eccellenza)
Aurora Pitigliano-Montalcino (Prima, girone F)
Pomarance-Montieri (Seconda, girone F)
Orbetello-Sant’Andrea (Seconda, girone G)
Carli Salviano-Etrusca Marina (Terza, girone livornese)

Il programma completo delle finali playout delle squadre maremmane:
Albinia-Geotermica (Promozione)
Invicta Grosseto-Aldobrandesca (Seconda, girone G)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.