Quantcast

Palio della Granocchia: ecco il bando per dipingere il “Drappellone”. Tutte le INFO

PAGANICO – Parte la corsa per la realizzazione del nuovo palio in vista della sua 41esima edizione. «L’Associazione Pro Loco Paganico – si elgge nella nota ufficiale dell’associazione – rende noto che per la pittura del Palio da assegnarsi in premio al Rione vincitore del XLI Palio della Granocchia è indetto un concorso pubblico».

«Il Palio dovrà misurare cm 80 di larghezza e m. 1,80 di altezza e dovrà recare obbligatoriamente i seguenti elementi:
1. la scritta XLI Palio della Granocchia ( in numeri Romani )
2. la data della corsa (3 settembre 2017);
3. lo stemma di Paganico ( leone rampante su campo azzurro) e lo stemma della balzana
4. I colori dei quattro Rioni;

Gli stemmi e gli elementi suddetti potranno essere consultati presso il sito www.prolocopaganico.it sulla sezione Download

Una speciale Commissione Giudicatrice esaminerà gli elaborati e decreterà il vincitore con giudizio inappellabile.

La commissione sarà composta dal presidente dell’Associazione Pro Loco Paganico, che assumerà la funzione di presidente, i presidenti dei quattro Rioni o loro delegati,  eventuali esperti o altri membri nominati dal consiglio dell’Associazione Pro Loco Paganico. Un membro della commissione assumerà le funzioni di segretario.

Il Pittore prescelto dovrà eseguire il “Drappellone” , su tela fornita dall’Associazione, entro il termine stabilito dall’Associazione che, comunque, non sarà inferiore a 60 giorni e dovrà rinunciare ad ogni diritto sull’opera a favore dell’Associazione Pro Loco Paganico.

Il vincitore del concorso sarà tassativamente tenuto ad eseguire la pittura a perfetta regola d’arte e percepirà un rimborso spese.

Gli interessati potranno partecipare al concorso presentando entro e non oltre le ore 12,00 del 03.06.2017 apposito plico chiuso, contenente la documentazione di seguito specificata. Il plico deve essere sigillato e firmato sui lembi, e non deve contenere alcun segno di riconoscimento. Il plico dovrà riportare sull’esterno la dicitura “ Concorso XLI Palio della Granocchia”. Il plico deve contenere al suo interno:

– il bozzetto del Palio realizzato in scala, formato massimo A3 e una breve descrizione del bozzetto non firmata;

– una busta sigillata contenente le generalità del concorrente: nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza, recapito telefonico e indirizzo e-mail (se in possesso).

Il plico potrà essere consegnato a mano, per posta o per corriere. Il recapito del plico è ad esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsiasi responsabilità dell’Associazione ove per disguidi postali o di altra natura, ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’Associazione. Non faràfede la data di spedizione. Il plico dovrà pervenire presso:

Associazione Pro Loco Paganico
Corso Fagarè 11, 58045 Paganico (GR)»

Commenti