Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Maggio a Civitella Marittima: in paese si rinnova la tradizione

CIVITELLA MARITTIMA – La tradizione, che ancora si ripete, risale a prima del XVII sec., una delle più antiche della Toscana, come risulta da uno studio di Giampaolo Franceschini, che ha rilevato informazioni su un registro della Compagnia del Rosario, antica Confraternita di Civitella Marittima alla data del 1672.

Il canto ha una modulazione musicale che richiama quello gregoriano ed il gruppo ripropone tutti gli anni lo stesso testo tramandato oralmente. Nella squadra dei Cantori del maggio non vengono usati particolari travestimenti o abbellimenti; i partecipanti vestono i panni abituali di tutti i giorni. Gli oggetti che accompagnano i Cantori del maggio sono il paniere delle offerte, che viene portato una volta da uno una volta da un altro senza rispettare gerarchie specifiche, ed i ramoscelli di alloro da donare alle famiglie visitate. Nel gruppo viene portato anche un alberello di alloro come simbolo del Maggio.

L’appuntamento per la partenza è alle 20,00 del 30 di aprile nel piazzale sotto il comune; non ci sono “prove” del canto nei giorni precedenti, per cui le squadre (di solito due), si costituiscono nella stessa serata e negli ultimi anni, dopo il canto al cimitero, si separano per fare il giro.

In questa comunità, ogni gruppo consegna, in segno di augurio alla famiglia visitata, un ramoscello di alloro chiamato in gergo “il maggio”. Verso mezzanotte e mezzo si ritrovano in paese per cantare ancora insieme e poi quelli che rimangono continueranno il giro in campagna .

Nella mattinata del 1° di maggio il canto riprende in paese per terminare nel pomeriggio inoltrato.

Uova, formaggio, salumi, vino e qualche soldo, sono i doni offerti per il canto che serviranno, come di consueto, per fare una cena tutti insieme una domenica successiva.

Qui di seguito pubblichiamo le strofe principali del maggio, tramandate oralmente, che vengono cantate ogni anno dai Cantori del Maggio di Civitella. Non è stata trascritta la musica perché la libertà ritmica e la grande quantità di abbellimenti sulle note reali avrebbe portato troppo lontani dalla natura del pezzo. Questa composizione riteniamo che possa essere imparata solo per imitazione e solo con la voce; gli strumenti musicali (che del resto sono assenti nel gruppo) falserebbero la melodia

Siam venuti a cantar maggio

mentre a voi il maggio si canta

Rip. pien di rose e fior s’ammanta

nel domestico e nel selvaggio.

Si vedran sui verdi prati

le vezzose pastorelle

Rip. che intessendo navicelle

van cercando il primo amore.

L’uccellino va in esilio

col suo canto tanto amato

Rip. par che dica: l’è passato

dell’inverno il crudo duolo.

L’usignolo nella siepe

va volando di ramo in ramo

Rip. par che dica: o bella andiamo

in pace in pace idolo mio.

Ragazzine l’è arrivata

la bramosa primavera

la mattina e poi la sera

voi vi potrete divertire

e con garbo e con maniera

voi vi potrete divertire.

Non vorrebbe il vostro amante

in fondo all’uscio ganzatori

Rip. perché c’è chi vede fuori

che io con voi faccio il galante.

Quando muglia la giovenca

segno l’è scappata a toro

Rip. chi fa toppe e chi chiavacci

e chi sdiruggina il ranzagnolo.

Si rannuvola a tazzette

primo fior di primavera

Rip. la mattina e poi la sera

voi vi potete divertire.

Siete stati generosi

ben di voi sempre diremo

Rip. e un altr’anno noi torneremo

finchè voi in salute sarete.

Noi di qui si fa partenza

la licenza vi chiediamo

Rip. perdonate il nostro ardire

vi si ringrazia noi ce ne andiamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.