Quantcast

I pugili di Maremma Boxe di Alessandro Scapecchi fanno bene a Livorno

Più informazioni su

GROSSETO – Ancora una giornata positiva per la Maremma Boxe di Alessandro Scapecchi, che si sta avvicinando alle finali del Campionato Italiano di Light Boxe con diversi suoi allievi in procinto di conquistare il Campionato Toscano.

Domenica 23 aprile, presso la palestra della Pugilistica Livornese, i ragazzi della Maremma Boxe «hanno ancora una volta dato atto del loro splendido bagaglio Tecnico Pugilistico. Sette allievi in ottima forma hanno portato a casa 3 vittorie e 3 pari, con 2 sconfitte che non hanno comunque scalfito il morale degli agguerriti Maremmani. Le 2 sconfitte portano il nome di Angelini Stefano (contro l’ottimo De Memme) e dell’esordiente Bologni Fausto, contro il giovane Tori». Afferma Scapecchi.

«Sconfitte che non hanno inciso più di tanto sul morale dei due allievi di Scapecchi, perchè ricevute dopo ottime prestazioni che hanno evidenziato a caratteri cubitali le loro performance – prosegue la società -. La giornata di sport cominciava bene con la buona gara di Filippo Gargano che si imponeva sul volenteroso Menconi, impotente contro le lunghe leve ed il movimento di Filippo. Con questa vittoria Filippo si conferma in vetta alla classifica dei 75/85 Yunior e quindi Campione Toscano con una giornata di anticipo».

«Era la volta di Angelini che doveva incontrare il forte De Memme; bellissimo incontro con i due agguerriti avversari che hanno dato spettacolo con alterne azioni tecniche….bello spettacolo che forse poteva essere premiato con un pari; così non è stato e Stefano è rimasto giustamente deluso. Anche Luca Santimaria si guadagnava il pari contro l’esperto Morgan, evidenziando che sta crescendo anche emotivamente, visto la sua prestazione contro un avversario molto ostico. Anche lui Campione Toscano in anticipo».

«Si arrivava quindi all’esordio di Fausto Bologni, che dopo una splendida condotta di gara, era sicuro di aver conquistato la vittoria che però non è arrivata. Peccato, la prossima volta cercheremo di fare di più per convincere i giudici» afferma Scapecchi. «Esemplare vittoria successivamente, dell’unica presenza femminile della Maremma Boxe, Stefania Turolla che con intelligenza pugilistica ha avuto la meglio sulla coriacea Livornese Fernandez. Tre riprese sulle gambe, con il sinistro che pungeva e serie a due mani di sbarramento. Seconda prova per Angelini che non riusciva ad ottenere più del pari contro Montagnani… la volontà di non far male, la potenza esplosiva di Stefano abbinate agli incitamenti di Scapecchi per non forzare, hanno limitato il rendimento di Angelini che comunque meritava di più. Può ancora giocarsela nell’ultima giornata!».

«Grande recupero di Carlo Crimi contro l’ottimo Picchi che con una gara sempre all’attacco è riuscito a vincere ancora una volta, avvicinandosi ancora alla vetta della classifica; scontro decisivo a Capalbio….
Infine Luca Gargano ha boxato in scioltezza e velocità contro l’amico/avversario Poli, terminando in parità ed evidenziando ancora una volta le sue qualità… altro Campione Toscano. Impensabili risultati anche per questo Campionato Light Boxe 2017 per la Maremma Boxe. Turolla Stefania, Santimaria Luca,Gargano Luca, e Gargano Filippo sono campioni Toscani con una giornata di anticipo. Crimi Carlo e Angelini Stefano secondi e dovranno ancora impegnarsi affondo nell’ultima giornata del 14 maggio a Capalbio, ma i numeri e la volontà – conclude la società – non mancano ai nostri portacolori e Scapecchi è fiducioso.

Più informazioni su

Commenti