Le ragazze dei Condor fanno il pieno di podi al campionato italiano di cheerleadering

CERVIA – Si è conclusa con altri sei podi per le Grosseto Cheers la seconda giornata del campionato italiano di Cheerleadering e Cheerdance che si è svolta al palazzetto dello sport di Cervia. Le ragazze Grosseto cheers, dei Condor 81ers, si sono presentate all’appuntamento con una grande novità: la partecipazione al Cheerdance, un ballo coreografico portato in gara per la prima volta dalle giovani atlete con tre differenti coreografie, premiate poi con tre primi posti.

Ottimi risultati anche nella disciplina Cheerleading, dove le grossetane si sono aggiudicate un primo posto nella categoria Junior all girl, un secondo posto nello Stunt junior e un terzo posto nella categoria Peewe cheerleadering. Un bottino entusiasmante, che riporta ancora una volta in Maremma titoli e complimenti.

Grande soddisfazione quindi da parte di tutta la dirigenza, rappresentata nell’occasione dal direttore sportivo Mimmo Macheda e dai genitori e parenti delle atlete che, con il loro tifo e sostegno, hanno contribuito a rendere speciale questa giornata.

Per l’impegno dimostrato in questi anni dalla società Condor Grosseto, il nuovo presidente della Federcheers Marco Tommasini nella ridistribuzione degli incarichi federali ha conferito a Claudio Pastorelli, storico dirigente dei Condor Grosseto, la nomina di delegato regionale per la Toscana.

La federazione ha inoltre chiesto alle associazioni presenti di inserire nelle attività anche il “Paracheers” e “Integriamocheers”: due attività rivolte a ragazzi diversamente abili. Il tutto riconoscendo ai Condor Grosseto la già decennale attività in questo ambito e nel sociale, che fa della società una vera e propria perla sportiva del territorio.

Commenti