Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro della mozione Orlando: il Pd invita tutti i cacciatori per parlare con l’eurodeputata Briano

Più informazioni su

FOLLONICA – Giovedì 20 alle ore 17,30 nella Saletta dell’hotel Giardino di Follonica (pazza Vittorio Veneto 12 ), il Comitato per la mozione Orlando del Partito Democratico ha organizzato un incontro con i cacciatori del territorio. Al dibattito parteciperà l’eurodeputata e vicepresidente del gruppo parlamentare “Biodiversità, caccia e ruralità”, Renata Briano.

Ex assessore regionale alla caccia ligure è fortemente impegnata sui temi venatori europei. “In Europa – si legge in una nota del Pd – sono tante le azioni che si possono portare avanti, ma la più importante è cercare di rendere omogenea l’attività venatoria in tutti i paesi del Mediterraneo, mettendo in ordine finalmente l’elenco delle specie cacciabili e ai calendari venatori”.

All’incontro sono state inviate tutte le associazioni venatorie locali, il coordinatore regionale della mozione Orlando, Valerio Fabiani, e il vicesindaco ed assessore a caccia e pesca del  Comune di Follonica, Andrea Pecorini.

“Sono convinto – dice Pecorini – che la caccia sia trasversale e non debba avere un colore politico. Ma sono altrettanto convinto che chi ci rappresenta nelle sedi decisionali (regionali, nazionali ed europee) debba credere nella caccia come risorsa e non utilizzarla come un bacino di voti. Renata Briano è una di noi, è figlia di un cacciatore ed è la sua storia personale che racconta da sola il suo rapporto con questo ambito”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.