Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Benemerite dei Carabinieri a sostegno dell’Emporio della solidarietà della Caritas di Follonica fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Una cena per aiutare l’emporio della solidarietà di Caritas. L’hanno organizzata le Benemerite dei carabinieri di Follonica ieri sera. L’associazione delle Benemerite è composta dalle madri, dalle mogli e dalle figlie dei Carabinieri in servizio ed in congedo, e a Follonica è coordinata da Milena Marganella.

Le Benemerite aiutano chi ha più bisogno, anche di conforto, e negli anni passati hanno realizzato diverse iniziative volte a reperire fondi per progetti specifici. Quest’anno hanno deciso di aiutare famiglie o singole persone, che a causa della forte crisi economica vivono in situazioni di disagio economico, anche temporaneo. Per questo il ricavato della cena, a cui hanno aderito oltre 140 persone, sarà devoluto interamente alla Caritas di Follonica.

Alla cena hanno partecipato Carabinieri in servizio ed in congedo con le loro famiglie e numerosi altri gruppi come il gruppo del Corpo Forestale, della Croce Rossa Italiana , dell’associazione Il Mandorlo, fedeli della Parrochia di San Leopoldo, componenti della Caritas di Follonica, con il loro coordinatore Sergio Pieri. Erano presenti il sindaco di Follonica Andrea Benini, il comandante dell’ufficio territoriale Carabinieri Forestali di Follonica Ten. Colonnello Giovanni Quilghini, il comandante della Compagnia Carabinieri di Follonica Capitano Luigi Perri, i comandanti delle stazioni Carabinieri di Gavorrano Mar. Ausanio e di Scarlino Mar. Milani. La riuscita dell’iniziativa è stata possibile anche grazie alla generosità dei proprietari del Ristorante II Rodeo, Matteo e Debora, che hanno messo a disposizione la loro struttura.

«Siamo convinti – riferisce il presidente della sezione carabinieri Follonica Arcangelo Raffaele Russo -, che questa iniziativa contribuirà a ridurre parte di quella microcriminalità, dovuta allo stato di necessità e quindi migliorare la percezione di sicurezza tra i cittadini. Anche per questo motivo le Benemerite della nostra sezione hanno ritenuto di dover sostenere questa iniziativa della Caritas di Follonica».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.