Quantcast

Veterans a caccia di conferme: al Passalacqua arrivano i Trappers di Cecina

GROSSETO – Domenica 2 aprile, alle ore 15 il campo “Bruno Passalacqua” di via Australia a Grosseto si vestirà a stelle e strisce per la seconda partita casalinga dei Veterans. Questa volta, a cercare di espugnare uno di campi più ostici di tutta la terza divisione, ci proverranno i Trappers di Cecina che cercheranno di rimuovere lo 0 in classifica.

Quaranta giorni fa a Cecina i ragazzi di Elvis Tarroni e Thomas Salvestroni si imposero con un 42 a 21 che non ha soddisfatto i maremmani; troppi 3 touchdown subiti di cui 2 nell’ultimo quarto. Questo dovrà servire, ai grossetani, per affrontare la partita fin da subito con il giusto piglio.

“Dobbiamo cercare di essere fin da subito incisivi – affermano i coach – e non dare per scontata la vittoria che in questo sport non lo è mai. Chiederò alla mia difesa di essere sempre concentrata ed efficacie e di non ripetere gli errori dell’andata. Dobbiamo dimostrare che il primo posto in classifica è ampiamente meritato”.

I maremmani saranno chiamati poi, il sabato successivo, sempre alle ore 15 ma al campo di Istia, a conoscere i sardi dei Cagliari Sirbons, i quali entreranno i gioco, per motivi logistici, solo nel mese di aprile.

 

Commenti