Coppa, il Montiano si spiana la strada nella fase regionale: battuto 2-1 il Suvereto

GROSSETO – Successo per 2-1 del Montiano sul Suvereto, nella prima gara della fase regionale della Coppa Provinciale. Partita valida come prima di un triangolare in cui compare anche la pisana Volterrana. Novanta minuti animati e combattuti, ma sempre più tesi e fallosi, complici alcune decisioni arbitali, fra cui tre cartellini rossi.

Al campo del Saurorispescia in via Adda, l’inizio è di marca montianese, con un assedio iniziale con un paio di tiri in porta, non irresistibili. Al 10′ però la prima chance dei livornesi è un brivido, con Emilio Cipriani che impegna Masarà da distanza ravvicinata. Riprende l’assedio dei grossetani, ben intenzionati a sfruttare il fattore campo, ma senza buon esito: le iniziative di Smajli e Sefa vengono fermate al limite dell’area dalla difesa avversaria, ben disposta e veloce nel sevire il centrocampo. Al 22′ anche un tentativo dalla distanza, con Bezzini in uscita che riesce a neutralizzare il pallone ed evitare la beffa.

Poco dopo, Giannini manda la sfera di poco fuori per gli ospiti; nell’azione successiva è troppo lungo il traversone di Smajli per Merkoqi. Alla mezz’ora fallo su Sefa in volata verso la porta rivale, ma per l’arbitro è solo giallo su Bonsignori; niente di fatto sulla successiva punizione. Prima del riposo, vantaggio del Montiano con Sefa, che insacca di testa e in tuffo un traversone dalla destra, con Bezzini spiazzato.

Labronici subito più aggressivi a inizio ripresa, con qualche fallo di troppo. Ritmi più spezzati che nel primo tempo, ma altri pericoli arrivano da Merkoqi e poi Limonta. Alla mezz’ora al tiro anche Andrea Sforzi, ma senza inquadrare la porta. A seguire, bella parata di Marasà a salvare il risultato. Al 37′ punizione centrale per i biancocelesti e stavolta Andrea Sforzi non sbaglia, insaccando la sfera nell’angolino. Finale sempre più nervoso, con proteste continue, anche per il rosso a Sefa.

Allo scadere, Arrighi riapre virtualmente il match centrando il 2-1. Recupero animatissimo, con il rosso anche per Pistolesi e con la punizione dal limite di Ulivieri, respinta dalla barriera; lo stesso 18 biancoverde verrà poi espulso. Dopo otto minuti di recupero, l’ultimo tiro griffato Smajli precede il triplice fischio. E’ un finale comunque positivo per il team di Cipriani, che adesso si organizzerà per la sfida contro la Volterrana.

MONTIANO: Marasà, Lorenzoni, Guerriero (Valentini), Tortoli (Storelli), Riccardi, Ferrini, Merkoqi (Conti), Sforzi A., Sefa, Smajli, Corridori (Sforzi L.). A disposizione: Vergari, Mazzinelli, Piccini. All. Cipriani A.
SUVERETO: Bezzini, Marchi (Viglione), Bassetti (Ulivieri), Giannini, Bonsignori, Arrighi, Nannipieri, Giovannetti, Limonta (Nudi T.), Cipriani E., Pretini (Pistolesi). A disposizione: Nudi D., Torretti, Pistolesi, Fabbri. All. Cugini.
ARBITRO: Tonin di Piombino.
MARCATORI: 44′ Sefa, 38′ st Sforzi A., 45′ st Arrighi
NOTE: ammoniti Bonsignori, Corridori, Valentini, Nudi T.; espulsi al 40′ st Sefa, al 49′ st Pistolesi e al 52′ st Ulivieri.

Commenti