Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Commemorazione in Spagna per ricordare Elena Maestrini e le ragazze Erasmus fotogallery

Più informazioni su

FREGINALS (Spagna) – Al chilometro 333 dell’autostrada Ap-7 nel territorio di Freginals, un paesino di appena 400 anime, è stato deposta oggi una pietra commemorativa in ricordo delle 13 giovani studentesse Erasmus, vittime dell’incidente di pullman avvenuto il 20 marzo dello scorso anno in Spagna.

Molte famiglie delle vittime erano presenti alla cerimonia davanti alla grande pietra decorata con un albero in ferro con 13 fiori che sbocciano e due targhe in ricordo delle giovani ragazze scomparse. L’area è circondata da piccoli cipressi.

“Uniti perché non accada mai più” è scritto sulla targa con cui l’associazione dei genitori “Genitori Generazione Erasmus” ha voluto ricordare le proprie figlie, le «figlie d’Europa», come è stato sottolineato molte volte.

«Ciao ragazze, angeli belli, pregate per e con noi» ha scritto Paolo Bonello, padre di Francesca, in un post su facebook in cui ha taggato anche Gabriele Maestrini di Gavorrano, il babbo di Elena. I genitori, come ha ricordato Gabriele Maestrini in alcune occasioni, dall’incidente sono molto legati. Uniti in un’associazione per chiedere giustizia, e si impegnano con tutte le forze perché tragedie simili non accadano mai più.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.