Sconfitta a tavolino per il Grosseto, nessun provvedimento per il Gavorrano

GROSSETO – Seconda sconfitta a tavolino per il Grosseto. “Il giudice sportivo – si legge sull’ultimo comunicato – rilevata dagli atti ufficiali l’impossibilità di accedere all’impianto sportivo della F.C. Grosseto, i cui cancelli rimanevano chiusi trascorsi 45 minuti dall’orario previsto per l’inizio della gara, delibera di comminare alla società Football Club Grosseto la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3”.

Nessun riferimento a punti di penalizzazione o ammende, come anche nessun altro provvedimento disciplinare a carico di giocatori biancorossi come a quelli dell’altra squadra maremmana di serie D, il Gavorrano.

Per il campionato nazionale Juniores, ammenda di 2000 euro da saldare entro il 10 aprile, sconfitta a tavolino per 3-0 e un punto di penalizzazione per il Grosseto per mancata presentazione (terza rinuncia)  “né giustificata né provata” alla sfida con il Trastevere.

Commenti