Quantcast

Lo Scoiattolo è ancora campione italiano: trionfo in Val di Fassa

Più informazioni su

GROSSETO – Ancora un titolo nazionale  da aggiungere al palmares dello Sci Club lo Scoiattolo. Il sodalizio maremmano targato Uisp che si allena sul Monte Amiata con i tecnici federali Giacomo Sbrolli, Mirco Pierattoni ed Agnese Innocenti, ha confermato il titolo nazionale di sci alpino alla sua 58esima edizione sulla mitica pista Alloch in Val di Fassa. Secondi dietro al Maicol Ski Team dopo lo slalom gigante della prima giornata, nello slalom speciale conclusivo i ragazzi dello Sci Club lo Scoiattolo sono saliti in cattedra pennellando discese da manuale sui pali stretti, ribaltando così la classifica ed aggiudicandosi l’ambito titolo davanti a Micol Ski Team, Ski Race, Agonistica Valsabbia e  Sc Franciacorta. E stavolta c’è anche un’ulteriore festa per Lo Scoiattolo, che ha fatto scendere in pista atleti disabili.

Davvero tantissimi i risultati importanti conquistati. Sara Cecconi seconda nei Superbaby (slalom), Gaia Mattei prima nei Baby (slalom) e seconda nel gigante, Tommaso Vagnoli seconda nei Baby (slalom), Penelope Trabalza seconda nei Cuccioli (slalom e gigante), Serena Brogi terza nei Cuccioli (slalom e gigante), Andrea Sbrolli primo nei Cuccioli (slalom), Andrea Cecconi seconda nei Cuccioli (slalom), Pietro Sani terzo nei Cuccioli (slalom e gigante), Pietro Sani terzo nei Cuccioli (slalom e gigante), Giulia Cecconi prima nei Ragazzi (slalom), Maddalena Simi prima negli Allievi (gigante) e seconda nello slalom, Ludovico Trabalza primo negli Allievi (slalom e gigante), Francesco Biscontri secondo nei Veterani B (slalom e gigante), Daniele Sbrolli  terzo nei Veterani D (slalom), Fabio Pelosini Sbrolli terzo nei Veterani C (slalom), Claudia De Cesaris primo nei Giovani F (slalom), Irene Bettollini prima nei Seniores (slalom) e seconda (gigante), Jacopo Delle Macchie secondo nei Cuccioli (gigante), Maila Serapiglia prima nelle Dame C (gigante), Agnese Magini terza nella Dame C (gigante), Maurizio Marzocchi terzo nei Veterani D (gigante), Alberto Giannini primo nei Veterani C (slalom) e terzo nel gigante.

Ottimi i piazzamenti degli altri atleti: Giulia Rosati , Roberto Bettollini, Flavio Municchi, Flavio Francucci, Andrea De Cesaris, mentre i campioni nazionali uscenti Rachele Giannini e Leonardo Marzocchi sono usciti per salto di porta quando erano in testa dopo le prime manche.

“Un grazie  alle famiglie che hanno seguito in massa i piccoli atleti nella trasferta in Val di Fassa  – spiega il presidente Maurizio Marzocchi  ma  il ringraziamento più grande va ai ragazzi diversamente abili che con amore e passione seguiti dai loro meravigliosi istruttori e guide hanno pennellato fantastiche discese sulla Alloch”. “Quindi – aggiunge Marzocchi – un grazie ed un arrivederci al prossimo anno a Chiara e Mattia, categoria Special Oliympcs a Jacopo,Giorgio e Nicolas, categoria Handicap Standing e infine a Nicola e Stefano che pur non vedendo leggono la neve con gli sci come mai nessuno ha saputo fare”.

Più informazioni su

Commenti