Colline Metallifere, prima riunione al Parco. Eletto il vicepresidente

Prima riunione del nuovo Consiglio direttivo del Parco delle Colline Metallifere. Al rappresentante dei Comuni la vicepresidenza

GAVORRANO – A pochi giorni dalla nomina definitiva dei membri del Consiglio direttivo del Parco delle Colline Metallifere, si è svolta ieri (14 marzo) a Gavorrano la prima riunione del nuovo organo che rimarrà in carica per i prossimi cinque anni (nella foto da sinistra: Orano Pippucci, Luigi Vagaggini, Paolo Pacini, Lidia Bai, Agata Patanè, Giulio Querci, Alessandra Casini).

Presenti a questo primo appuntamento insieme alla presidente Lidia Bai anche i membri del Consiglio: Paolo Pacini, rappresentante del Ministero dell’Ambiente, Luigi Vagaggini, rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico, Agata Patanè, rappresentante dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), Orano Pippucci, rappresentante dell’Unione dei Comuni delle Colline Metallifere, Giulio Querci, rappresentante dei Comuni.

Proprio a Querci, vicesindaco di Gavorrano, è andata la vicepresidenza del Parco seguendo così una consuetudine consolidata che vuole come vicepresidente il rappresentante nominato dai Comuni del territorio.

«Da oggi si apre una nuova fase – ha spiegato la presidente Bai in apertura dei lavori del Consiglio – per il Parco. Il Consiglio può contare su autorevoli rappresentanti e la stabilità che ci è stata data con l’approvazione dello statuto ci consentirà di lavorare e di programmare le attività di qui ai prossimi anni».

Il Consiglio, già operativo, sarà integrato a breve con altri due membri in rappresentanza della Regione Toscana e della Provincia di Grosseto.

Info: www.parcocollinemetallifere.it

Commenti